Forte aumento della clientela sui treni Tilo.

Durante la Sagra dell’Uva del Mendrisiotto i treni della Tilo hanno trasportato circa 12 000 persone. Il dato rappresenta un balzo di +50 percento rispetto al 2009. nella notte tra sabato 25 e domenica 26 settembre il forte afflusso di clientela ha richiesto l’utilizzo di un treno supplementare non pianificato nell’offerta.

La Sagra dell’uva del Mendrisiotto è stato un successo per la Tilo. I treni Flirt della società di trasporto ferroviario sono stati letteralmente presi d’assalto alla stazione FFS di Mendrisio durante la fase di ritorno verso Lugano, Bellinzona e Locarno nelle prime ore del mattino. Il forte afflusso di clientela tra le ore 01.30 e le ore 02.30 circa, ha richiesto l’utilizzo di un treno supplementare Flirt in doppia composizione non previsto nell’orario.

Rispetto al 2009 è stata registrata una crescita del 50 percento circa dei viaggiatori, passati da 8 000 dello scorso anno a 12 000 circa nel 2010. Il già ottimo risultato sarebbe stato ancora migliore in caso di meteo favorevole nella notte di venerdì 24 settembre.

Tilo ringrazia la numerosa clientela per aver dato preferenza al mezzo di trasporto pubblico durante la Sagra dell’uva del Mendrisiotto. La società di trasporto ringrazia inoltre tutto il personale Tilo, FFS e Polfer per l’ottima prestazione fornita sull’arco di tutta la manifestazione.

Ulteriori contenuti