Le FFS hanno venduto più di un milione di Mobile Ticket.

Sono sempre più numerosi i viaggiatori che si procurano il biglietto mediante cellulare. Ad esempio Anita Iseli, che nel mese di gennaio 2011 ha acquistato il milionesimo Mobile Ticket. «Il mio minuscolo distributore automatico di biglietti è sensazionale», afferma la cliente. Due anni dopo la sua introduzione, FFS Mobile è una delle principali applicazioni per cellulari utilizzate in Svizzera.

«Funziona ovunque, è semplice e non presenta complicazioni». Con queste parole Anita Iseli, 35 anni di Hünibach, sul lago di Thun, descrive il Mobile Ticket delle FFS, il suo minuscolo distributore di biglietti. Nel corso di gennaio Anita Iseli ha acquistato il milionesimo Mobile Ticket; in compenso le FFS le hanno offerto un buono di viaggio del valore di mille franchi. «Siamo lieti di aver raggiunto in tempi così brevi il traguardo del milione di biglietti», afferma Gian-Mattia Schucan, responsabile del settore Distribuzione e servizi in seno a FFS Viaggiatori. L'offerta Mobile Ticket delle FFS è stata introdotta nel febbraio 2009 e da allora ha ottenuto consensi sempre maggiori. Nell'arco di un anno il fatturato è più che raddoppiato, raggiungendo nel 2010 la decina di milioni di franchi. FFS Mobile è il canale di distribuzione delle FFS che ha registrato la crescita più rapida.


Da marzo 2011 anche per cellulari Android

Oltre all'emissione dei biglietti per i trasporti pubblici, FFS Mobile permette anche di soddisfare richieste d'orario e ottenere informazioni aggiornate sul traffico ferroviario come i ritardi e i cambiamenti di binario. Inoltre è possibile consultare cartine e percorsi pedonali. «Siamo soltanto agli inizi dell'evoluzione mobile», dichiara Gian-Mattia Schucan. Già oggi FFS Mobile è una delle applicazioni per cellulare più apprezzate nel nostro Paese. Basti pensare che solo l'App per iPhone delle FFS è stata scaricata finora ben 800 000 volte. Il pubblico gradisce anche le applicazioni per gli apparecchi mobili con Windows Phone 7 e Java. In marzo arriverà sul mercato un'applicazione FFS per i cellulari dotati di sistema operativo Android. «Sono numerosi i clienti che ne attendono l'introduzione; di conseguenza l'impiego di FFS Mobile crescerà ulteriormente», prevede Gian-Mattia Schucan.

Maggiori informazioni in merito a FFS Mobile nel sito www.sbb.ch/mobileworldIl link si apre in una nuova finestra..

Le immagini di Anita Iseli, la milionesima cliente, si trovano alla pagina www.sbb.ch/fotoIl link si apre in una nuova finestra..

Ulteriori contenuti