Ripari fonici nel Gambarogno: Posato il primo pannello fonoisolante a Cadepezzo.

Mercoledì 15 giugno 2011 è stato posato il primo pannello fonoassorbente a Cedepezzo, nel Comune del Gambarogno. Gli interventi iniziati il 7 febbraio 2011 interessano tutta la linea S30 nelle frazioni di Magadino, Vira, Piazzogna, S.Nazzaro, Gerra, S.Abbondio e Caviano. Con i suoi 13,5 km complessivi, il cantiere è il più esteso in Svizzera per questa tipologia d’intervento.

Oggi a Cadepezzo è stato posato il  primo di una serie di pannelli fonoassorbenti. Gli elementi antirumore posati nel comune di Gambarogno sono realizzati in legno, mentre i montanti di sostegno sono in acciaio e le fondazioni in calcestruzzo.

Il cantiere si estende per 13,5 km, da Magadino – zona Cadepezzo – a Caviano presso il confine di stato in zona Dirinella. La lunghezza effettiva delle pareti è di oltre 8 km; esse saranno posate sia a valle sia a monte della linea a dipendenza della zona da proteggere definita nel progetto di pubblicazione.

L’investimento della Confederazione per il lotto del Gambarogno ammonta a 40,8 milioni di CHF. Circa il novanta per cento è destinato a studi di progettazione e imprese di costruzione attive in Ticino.

I lavori iniziati il 7 febbraio 2011 termineranno nel mese di settembre.

Nota alle redazioni:

Ulteriori contenuti