Dismessi i marchi «RailCity» e «Stazione e altro»: La stazione torna a chiamarsi stazione.

In futuro le FFS intendono rinunciare alle designazioni «RailCity» e «Stazione e altro». Nel corso del 2013 il semplice termine «stazione» sostituirà progressivamente i due marchi. Le stazioni torneranno quindi ad essere chiamate con il loro nome anche per le offerte commerciali e di servizi. Le FFS vogliono puntare maggiormente sul loro logo e ricondurre sotto il marchio FFS le diverse offerte.

Questa settimana i marchi «RailCity» e «Stazione e altro» festeggiano i loro dieci anni di età. In questo decennio, i marchi e l’organizzazione «RailCity» e «Stazione e altro» hanno caratterizzato lo sviluppo delle offerte commerciali e di servizi nelle stazioni ed hanno contribuito alla loro notorietà presso la clientela delle FFS. Hanno quindi raggiunto i loro obiettivi. Lo conferma anche una ricerca di mercato: per la maggior parte dei clienti il termine «stazione» serve anche ad indicare la possibilità di acquistare beni e servizi. Le FFS hanno quindi deciso di utilizzare per le loro offerte commerciali e di servizi unicamente il termine «stazione» e di continuarne lo sviluppo con il ben conosciuto logo FFS.

L’esperienza mostra come la clientela sa che le stazioni FFS non offrono solo prestazioni legate al trasporto, ma anche svariate e interessanti possibilità di fare acquisti. Ed in futuro in questo senso nulla cambierà, anzi la paletta di prodotti verrà ulteriormente ampliata, affinché le stazioni rimangano attrattive e continuino ad essere luoghi ben frequentati. Nel corso del 2013 saranno quindi progressivamente abbandonate le designazioni «RailCity» e «Stazione e altro», le stazioni saranno designate con il solo logo FFS. Restano contenuti i costi di questo cambiamento, tuttavia le FFS possono ulteriormente sviluppare la loro «Corporate Design». Da alcuni anni infatti si stanno progressivamente raggruppando sotto il marchio FFS i numerosi marchi finora utilizzati per le diverse offerte.
Informazioni sulla marca FFS: http://www.sbb.ch/sbb-konzern/ueber-die-sbb/die-sbb-marke/ci-net.html

Ulteriori contenuti