Successione di Christiane Brunner: Andrea Hämmerle nuovo Consigliere d'amministrazione delle FFS.

L’assemblea generale delle FFS ha nominato Andrea Hämmerle, in Consiglio nazionale da molti anni e affermato esperto di trasporti, nel Consiglio d'amministrazione delle FFS. Il 65enne grigionese subentra a Christiane Brunner.

Andrea Hämmerle ha rappresentato la popolazione grigionese in Consiglio nazionale dal 1991 al 2011. Dal 1993 al 2011 è stato membro, e per due volte presidente, della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni, dal 1999 al 2011 membro, e tre volte presidente, della Delegazione di vigilanza della NFTA delle Camere federali.
Inoltre Hämmerle ha presieduto dal 2001 al 2007 la Commissione federale del Parco nazionale. Giurista, prima della sua attività in seno alla politica nazionale, ha lavorato come segretario dell'Unione sindacale grigionese e ha costituito una propria azienda agricola. Dal 1989 al 1994 è stato inoltre membro del Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni. Andrea Hämmerle è sposato e padre di tre figli adulti.

L’assemblea generale delle FFS ha eletto l'affermato esperto di trasporti nel Consiglio d’amministrazione, su proposta delle federazioni del personale, in veste di rappresentante del personale. Hämmerle succede a Christiane Brunner, che ha fatto parte del CdA per sette anni. Per motivi di età anche Bernd Malmström lascia il Consiglio d'amministrazione delle FFS, a cui apparteniene dal 2008. Continuerà a rimanere a disposizione delle FFS in veste di consulente. Il Consiglio d'amministrazione torna pertanto ad essere composto da nove membri.

Le FFS ringraziano di cuore Christiane Brunner e Bernd Malmström per il loro pluriennale impegno e per quanto hanno fatto a favore delle FFS e delle loro collaboratrici e dei loro collaboratori.

Ulteriori contenuti