Investimenti tra 80 e 90 milioni di franchi: Concorso per il potenziamento del personale di FFS Infrastruttura.

Le FFS hanno aperto un concorso per potenziare il personale addetto alla manutenzione sul sistema informatico della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni per le commesse pubbliche (simap.ch). Si tratta di un mandato tra gli 80 e i 90 milioni di franchi, che corrisponde a circa 500 posti di lavoro.

Le FFS gestiscono la rete ferroviaria più sollecitata al mondo, che deve quindi essere sempre mantenuta in ottimo stato. Per alcune tipologie di personale addette alla manutenzione, le FFS fanno capo ad agenzie di collocamento. Questa misura viene adottata per esempio per i capi montatori, i capi squadra, gli ausiliari o gli specialisti nei settori della linea di contatto, della strada ferrata, dei cavi e delle installazioni di sicurezza. Con questi lavoratori temporanei le FFS possono coprire i picchi di lavoro, a seconda delle necessità locali o stagionali.

Questa ricerca di prestazioni è stata messa oggi a concorso sul sistema informatico della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni per le commesse pubbliche (simap.ch). Si tratta di un mandato di prestazioni tra gli 80 e i 90 milioni di franchi, che corrisponde a circa 500 posti di lavoro. Con un concorso a livello svizzero, le FFS potranno approfittare di condizioni standard e vantaggiose. L’esperienza e la formazione dei lavoratori temporanei saranno criteri di scelta decisivi.

Ulteriori contenuti