Riorganizzazione della manutenzione dei veicoli di FFS: Lo stabilimento industriale di Bienne coordinerà la manutenzione di 2500 veicoli su rotaia.

FFS Infrastruttura riorganizza la manutenzione del proprio parco veicoli, attualmente assegnata a diversi servizi. Dal 2014, l'intera manutenzione dei circa 2500 veicoli su rotaia sarà eseguita dalla divisione Viaggiatori. Lo stabilimento industriale di Bienne assumerà il coordinamento.

Dal 2014, la manutenzione del parco veicoli di FFS Infrastruttura sarà coordinata a livello centrale. Il settore Operating della divisione Viaggiatori assumerà la responsabilità per la riparazione dei circa 2500 veicoli da costruzione su rotaia. Questa soluzione permette di riunire le unità, attualmente distinte, che si occupano di manutenzione pesante e leggera. Le sinergie che ne derivano consentono di effettuare interventi rapidi e mirati per quanto concerne la flotta di Infrastruttura e di aumentare la disponibilità dei veicoli.

Lo stabilimento industriale di Bienne, specializzato nella manutenzione di veicoli diesel, assumerà il ruolo di centro di competenza e coordinerà gli interventi delle squadre mobili e/o decentrate in tutto il Paese. Come basi regionali, dislocate nelle tre regioni linguistiche, sono state designate le sedi di Bellinzona e Biasca per il Cantone Ticino, Zurigo Altstetten per la Svizzera tedesca e Lonay (VD) per la Svizzera romanda.

Dal canto suo, FFS Cargo assegnerà alla divisione Viaggiatori la sua parte di manutenzione per la flotta di Infrastruttura e si concentrerà sulla manutenzione del parco veicoli Cargo. La riorganizzazione interesserà 45 collaboratori attivi nelle sedi di Lonay (VD) e Olten (SO). Non vi saranno licenziamenti. I collaboratori saranno in parte trasferiti allo stabilimento industriale di Bienne o assumeranno altre funzioni in seno alle divisioni FFS Viaggiatori, Cargo e Infrastruttura, dove le loro conoscenze sono irrinunciabili. I partner sociali sono coinvolti nella riorganizzazione e hanno accompagnato il processo.

La flotta di FFS Infrastruttura comprende circa 2500 veicoli utilizzati principalmente nella costruzione e manutenzione dei binari. L'età media dei veicoli è di 33 anni. L'investimento, pari a 600 milioni di franchi, consente un progressivo rinnovo dei veicoli e crea i presupposti per far fronte alle future sfide legate alla manutenzione e all'ampliamento della rete ferroviaria delle FFS.

Ulteriori contenuti