Strategia di pulizia: potenziamento del servizio: Le FFS lanciano la pulizia in viaggio.

Il 1° ottobre inizia la pulizia in viaggio sui treni del traffico a lunga percorrenza delle FFS. In questo modo si intende aumentare ulteriormente la pulizia. La pulizia in viaggio integra le misure di pulizia esistenti che prevedono già da tre a cinque servizi di pulizia al giorno.

Sull’onda del successo dell’esperimento pilota di pulizia mobile sulla tratta Losanna–Ginevra Aeroporto dello scorso novembre, le FFS avviano oggi sulle principali linee, a partire dai nodi ferroviari di Losanna e Zurigo, un test esteso a tutto il territorio svizzero, che si protrarrà fino a fine febbraio 2014. Gli addetti alla pulizia mobile sono responsabili essenzialmente del controllo e della pulizia delle toilette, della raccolta di bottiglie in PET, bicchierini del caffè e giornali nonché della vuotatura dei cestini dei rifiuti. I collaboratori della pulizia mobile, in abiti di servizio rossi, aiutano inoltre i viaggiatori a riporre i bagagli e sono disponibili per fornire informazioni di carattere generale.

Più pulizia sui treni

Con questo nuovo servizio le FFS adeguano la propria strategia di pulizia per rispondere in modo appropriato al flusso crescente di passeggeri e alle mutate esigenze della clientela. Ad esempio negli ultimi anni è chiaramente aumentata l’abitudine di mangiare o bere in viaggio e di conseguenza il volume di rifiuti e sporcizia. Per i nuovi compiti le FFS hanno previsto complessivamente 25 collaboratori, che lavorano dal lunedì al venerdì e, a partire dalle due sedi di Losanna e Zurigo, vengono impiegati su diversi treni delle FFS. La pulizia mobile rappresenta un servizio aggiuntivo per la clientela e non sostituisce le operazioni di pulizia esistenti, ma le completa. Il personale di pulizia mobile sarà presente ogni giorno in 90-95 treni, principalmente del traffico a lunga percorrenza. I treni delle FFS vengono controllati di norma da tre a cinque volte al giorno e, nel caso di sporcizia evidente, ripuliti. A questi servizi si aggiunge ora la pulizia durante la corsa.

Circa 800 collaboratori impiegati per la pulizia dei treni

In tutto le FFS impiegano circa 800 collaboratori in tutta la Svizzera per la pulizia dei treni. L’esperimento pilota, che si protrarrà fino a fine febbraio 2014, è finalizzato ad aumentare ulteriormente la percezione di pulizia da parte dei clienti nel treno e avrà un costo di circa 650 000 franchi. A fine dicembre 2013, le FFS decideranno se proseguire il servizio di pulizia mobile con questa modalità ed, eventualmente, se estenderlo.

A febbraio di quest’anno, le FFS hanno lanciato un programma per offrire una nuova veste a oltre 700 toilette della flotta IC2000 e ICN. Ora le FFS compiono un ulteriore passo avanti per migliorare la pulizia nei treni.

Ulteriori contenuti