Prima mondiale nel catering ferroviario: Le FFS e Starbucks lanciano il primo Coffee House.

Le FFS e Starbucks presentano oggi la caffetteria Starbucks su rotaia, la prima a livello mondiale. Dal 21 novembre, nel quadro di un progetto pilota delle FFS, i clienti avranno l'opportunità di viaggiare a bordo di un Coffee House a due piani. Le FFS investono regolarmente nell'offerta di ristorazione ferroviaria per rendere i viaggi in treno ancora più attrattivi.

Dal 21 novembre, la carrozza ristorante IC 2000, appositamente trasformata, circolerà due volte al giorno sulla linea Ginevra/Friburgo‒San Gallo e ritorno. È il primo treno al mondo che conduce una caffetteria Starbucks. Al piano inferiore, il take-away permette una rapida ristorazione, mentre al piano superiore i clienti possono gustarsi un caffè servito. L’offerta comprende il noto assortimento Starbucks, con diverse creazioni a base di bibite calde e fredde, la tipica pasticceria, così come piatti appositamente preparati.

Il design, sviluppato congiuntamente dalle FFS e da Starbucks, consente di creare il tipico ambiente Starbucks in un treno bipiano. «La sfida maggiore è stata quella di combinare gli standard di sicurezza delle FFS con gli elementi di Starbucks, dal caratteristico design, e di creare un'atmosfera autentica. L'operazione è riuscita e ne sono lieta», afferma Liz Muller, Creative Director Starbucks Global Design.

Investire nell'innovazione

Per rendere i viaggi in treno ancora più attrattivi, le FFS investono costantemente nell'offerta di ristorazione a bordo dei propri treni a lunga percorrenza. Il concetto di catering comprende tra l'altro il rinnovo, già effettuato, di 18 vetture ristorante a un piano, la collaborazione con la squadra nazionale svizzera dei cuochi, l'introduzione di un servizio al posto nella 1ª classe sulle linee EuroCity, un'offerta take-away sui treni IC, EC e ICN e il progetto pilota Starbucks.

L'affiliata delle FFS elvetino, che ha strettamente collaborato al progetto, oltre alla ristorazione a bordo dei treni delle FFS sarà responsabile anche dell'esercizio della carrozza Starbucks. L'obiettivo del partenariato con Starbucks è quello di completare l'offerta di ristorazione esistente e di migliorare l'attrattiva dei viaggi in treno. Jeannine Pilloud, Direttrice di FFS Viaggiatori, è soddisfatta della realizzazione del progetto: «La vasta scelta di bibite permette a tutti, anche a chi non ama il caffè, di trovare qualcosa che fa al caso suo. Gli elevati standard di qualità di Starbucks e la popolarità di questa marca nel nostro Paese propendono a favore di questa collaborazione. Starbucks a bordo dei treni FFS deve diventare un luogo dove i nostri viaggiatori possono sentirsi a loro agio e rilassarsi, come a casa propria».

In viaggio come a casa propria

Il progetto pilota durerà circa nove mesi; una seconda carrozza sarà introdotta nel corso del primo trimestre 2014. Sulla base dei risultati, sarà presa una decisione in merito al futuro impiego delle carrozze Starbucks.

Giovedì, dalle ore 11:30, potete scaricare le foto e il filmato dal seguente link:

Filmato: ftp://ftp.sbb.ch

Utente: Bild&Film
Password: medien2013

Materiale fotografico si trova quiIl link si apre in una nuova finestra..


Ulteriori contenuti