Centrale d’Esercizio Sud di Pollegio: Esercitazione di Difesa impresa FFS e pompieri.

Giovedì 2 maggio 2013 alle ore 19.30 vi sarà la prima esercitazione di soccorso nella futura Centrale d’Esercizio Sud di Pollegio (CE Sud) delle FFS. Si tratta di una prima verifica per testare e ottimizzare la coordinazione in caso di necessità. L’addestramento sarà coordinato tra i corpi della Difesa dell’Impresa delle FFS, Pompieri di Biasca e i mezzi di soccorso Tre Valli.

I lavori di costruzione del nuovo Centro d’Esercizio Sud delle FFS a Pollegio proseguono intensamente in vista della sua messa in esercizio nella primavera del 2014. La sicurezza dei viaggiatori e dei collaboratori rappresenta uno degli aspetti prioritari per le Ferrovie federali svizzere e per AlpTransit San Gottardo SA. È in questo contesto che si iscrive l’esercitazione di soccorso concertata tra la Difesa dell’Impresa delle FFS, il Corpo Pompieri di Biasca e i mezzi di soccorso delle Tre Valli.

Primo test di coordinazione

Il test di intervento ha quale obiettivo di verificare l’approccio dei mezzi di soccorso e del personale con il nuovo edificio. Inoltre esso permetterà di verificare i collegamenti interni, le vie di evacuazione e ottimizzare la coordinazione e l’organizzazione in caso di effettiva necessità.

CES di Pollegio

La nuova Centrale d’Esercizio Sud permetterà di gestire il traffico ferroviario da Chiasso ad Arth–Goldau e nella gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri. L’edificio si sviluppa su sette livelli e raggiunge i 33 metri d’altezza. Quando sarà in esercizio la sala comando sarà occupata dalle personale delle FFS 24 ore su 24.

Ulteriori contenuti