Guida per i viaggiatori prima e dopo il viaggio in treno: Salire in modo intelligente rende il viaggio più comodo.

Dal 13 al 20 maggio, le FFS sono promotrici di una campagna di sensibilizzazione nazionale che ha come tema una guida per i viaggiatori. L’obiettivo di questa settimana di azione è aiutare i clienti nella ricerca di un posto a sedere libero in modo ancora più mirato, prima e durante la loro esperienza di viaggio. I viaggiatori sono invitati a distribuirsi meglio lungo tutta la lunghezza del marciapiede e sono resi attenti sui collegamenti alternativi meno frequentati. In questo modo viene meglio sfruttata l’intera capacità di posti a sedere nelle ore di punta e può essere stabilizzata la puntualità dei treni.

Negli ultimi anni il numero dei viaggiatori negli orari di punta e nei giorni di maggiore traffico ha registrato una crescita al di sopra della media e, in particolare nel traffico regionale, è arrivato al limite delle proprie capacità. Succede tuttavia spesso che anche nelle ore di punta ci siano collegamenti e carrozze dove vi sono ancora posti liberi disponibili. Questi si trovano in testa ed in coda al treno, poiché i viaggiatori non si distribuiscono in modo uniforme lungo tuttala lunghezza del marciapiede.

Le FFS cercano di risolvere questa situazione. Sia sui marciapiedi che nei treni, ogni giorno il personale treno renderà quindi attenti i viaggiatori sui posti a sedere liberi. In diverse regioni vengono già promosse azioni puntuali per la guida dei viaggiatori (come, per esempio, il „Clever Pendeln“ della S-Bahn di Zurigo). Dal 13 al 20 maggio anche nelle stazioni di Basilea, Olten, Lucerna, Zurigo, Bellinzona e Coira sarà promossa una settimana di sensibilizzazione su questa tematica. L’obiettivo è raggiungere una migliore distribuzione dei viaggiatori lungo tutta la lunghezza del marciapiede o indirizzarli verso i collegamenti alternativi meno frequentati.

Per i treni maggiormente frequentati, per meglio indirizzare i viaggiatori, nell’orario online accanto alle attuali previsioni di occupazione sarà integrato un ulteriore avviso. Inoltre negli annunci standard delle stazioni la clientela sarà invitata a distribuirsi meglio lungo il marciapiedi e sarà resa attenta sulla distribuzione dei posti a sedere nei diversi settori. Sul marciapiede il personale treno richiamerà proattivamente l’attenzione dei vaggiatori sui posti liberi. Dopo la partenza, un messaggio informerà i clienti sui posti liberi ancora disponibili nel treno, sui treni supplementari e sui collegamenti alternativi negli orari di punta. Salendo sul treno in maniera più intelligente il cliente può viaggiare più comodamente e da il suo contributo affinché il treno arrivi a destinazione puntuale.

Ulteriori contenuti