SwissMovers alla fiera della logistica transport logistic 2013: FFS Cargo per la prima volta a Monaco con vari partner.

Alla transport logistic 2013 a Monaco, FFS Cargo si presenta per la prima volta con diversi partner sotto uno stesso tetto. All'insegna del motto «SwissMovers – Muovono la Svizzera», nell'area espositiva esterna saranno rappresentati tra l'altro l'Ufficio federale dei trasporti (UFT), l'università di San Gallo (HSG), il cluster logistico di Basilea, l'azienda Innofreight e la fondazione non profit MyClimate.

La presentazione collettiva sotto l'egida degli «SwissMovers»Il link si apre in una nuova finestra. intende mostrare l'efficienza e la connettività del comparto logistico svizzero. Il risultato è un concentrato di esperienza nel campo della mobilità e dei trasporti, di soluzioni di trasporto di alta qualità e di conoscenze concettuali nel sistema dei trasporti pubblici, tutti esempi concreti di «Swissness».

Nuovo programma per il traffico combinato interno in Svizzera

La presentazione di FFS Cargo all'interno dello stand di 600 metri quadrati si concentra sui temi innovazione, rendimento, offerta e comportamento. Ampio spazio è dedicato al traffico a carri completi così come a un nuovo programma per il traffico combinato in Svizzera con il quale si realizzerà una rete di treni di linea. Insieme a due nuovi terminali progettati, questa rete garantirà un trasporto efficiente di container sul territorio svizzero così come nelle operazioni di import/export.

Qualità svizzera sull’asse nord-sud

A Monaco sarà presente anche l'affiliata SBB Cargo International che con le sue società di produzione in Germania e Italia propone soluzioni di qualità svizzera nel traffico di transito sull'asse nord-sud tra i porti del Mare del Nord e l'Italia. Alla sua rete di servizio sono collegati nell'ambito del traffico combinato tutti i principali porti e terminali nazionali. L'affiliata ChemOil Logistics AG presenterà a Monaco il suo prodotto Chemlink grazie al quale si creano collegamenti basati sull'orario ferroviario tra gli stabilimenti chimici ubicati in Germania e Italia. Sarà rappresentato anche il settore Asset Management come fornitore di servizi interno che durante la fiera si occuperà del noleggio di materiale rotabile attualmente non più necessario e della vendita delle locomotive più datate. Come responsabile della manutenzione del materiale rotabile, FFS Viaggiatori Operating presenterà prodotti e servizi per la manutenzione delle locomotive di linea elettriche e dei carri merci.

Locomotiva ibrida ecologica come garanzia di innovazione

Ad attirare l'attenzione dei visitatori nell'area espositiva esterna quest'anno sarà certamente la locomotiva ibrida ecologica Eem 923, che di recente ha ottenuto il premio «innovazione d'eccellenza nel settore ferroviario» per il 2012 da parte di una giuria indipendente. Grazie all'elevata prestazione di 1500 chilowatt, questa nuova vettura è adatta sia per il servizio sui binari di linea, sia per le manovre. La locomotiva ibrida Eem 923 transita ad alimentazione elettrica per oltre il 90% del suo impiego. Il motore diesel ausiliario entra in funzione solo sui binari di raccordo senza linea di contatto. In questo modo FFS Cargo ottiene, rispetto al passato, una riduzione di CO2 pari ad oltre 4000 tonnellate all'anno.

Nuove sfide per il traffico merci su rotaia

Il traffico merci su rotaia in Svizzera attualmente deve fare i conti con importanti cambiamenti registrati sui mercati e con continue sfide congiunturali. La crescita dei trasporti di container dai porti marittimi e il contemporaneo calo registrato dai trasporti pesanti convenzionali nelle attività internazionali, l'urgenza di riposizionare il traffico a carri completi convenzionale in Svizzera e le nuove esigenze nel traffico combinato interno sono dunque solo alcune delle sfide a cui FFS Cargo reagisce con una strategia basata su tre pilastri. Così facendo si concentra sui suoi punti di forza che consistono nel raggruppare su rotaia volumi di trasporto regolari e di grandi dimensioni. Di tutto ciò sarà data dimostrazione anche in occasione della principale fiera mondiale della logistica e dei trasporti.

Ulteriori contenuti