Ferrovia Mendrisio–Stabio(-Varese–Malpensa): Porte aperte sul cantiere svizzero della FMV.

Sabato 14 settembre 2013, dalle ore 09.00 alle 17.00, il cantiere della FMV tra Mendrisio e Stabio apre le porte ai visitatori. A poco più di un anno dal termine dei lavori la popolazione ha la possibilità di visitare i diversi manufatti e lo stato di avanzamento delle opere ferroviarie.

Sabato 14 settembre 2013, il cantiere sul lato svizzero apre le porte ai visitatori. Gli ospiti hanno la possibilità di viaggiare a bordo del treno a vapore del Club del San Gottardo da Mendrisio fino a Stabio lungo i binari della futura linea. Per agevolare gli spostamenti sono inoltre previsti ogni ora collegamenti bus tra Stabio e Mendrisio.

Presso la futura fermata di Stabio – in avanzato stato di realizzazione – vi sono stand informativi, inoltre vi è la possibilità di visionare il nuovo filmato didattico del progetto. Più a nord, in zona Santa Margherita, è possibile farsi un’idea sulle misure ambientali programmate. Infine il grotto Santa Margherita accoglie la clientela con piatti a prezzi speciali, panini e bibite, mentre nel vicino maneggio i più piccoli hanno la possibilità di divertirsi cavalcando i pony.

I lavori sulla FMV tra Mendrisio e il confine di Stabio proseguono

Presso la Stazione FFS di Mendrisio i lavori proseguono spediti. Nel corso del primo semestre 2013 sono stati realizzati il sottopasso, un nuovo marciapiede, una nuova pensilina e diverse opere di tecnica. Attualmente è in corso la ristrutturazione del marciapiede intermedio, che sarà terminato a fine settembre 2013.

Sul territorio ticinese si sono conclusi i lavori di genio civile relativi alla prima tappa del sovrappasso dell’autostrada A2, alla prima tappa del sottopasso Genestrerio–Ligornetto oltre al nuovo sottopasso in Via Prella.

Attualmente sono in corso interventi di genio civile in diversi settori. Tra i più importanti vi è il ripristino naturalistico dell’alveo del fiume Laveggio, il nodo stradale di Puntasei, la fermata di Stabio e i sottopassi di Santa S. Margherita e alle Gerrette. Lungo la linea sono in corso i lavori di posa della linea elettrica, i binari e gli scambi. È inoltre in corso la posa del secondo binario tra il ponte Laveggio e il raccordo AGIP.

I lavori di istallazione della tecnica ferroviaria termineranno nell’aprile del 2014. A l termine dei test degli impianti della durata di 2 mesi circa è previsto di consegnare l’opera a fine giugno 2014.

La futura linea ferroviaria transfrontaliera Mendrisio-Stabio(-Varese-Malpensa)

Una volta ultimata anche la tratta in territorio italiano, Varese sarà collegata a Lugano e Como ogni mezz’ora con treni diretti. La nuova linea S50 collegherà ogni ora il Ticino all’aeroporto internazionale di Milano-Malpensa grazie al sistema S-Bahn TILO. Saranno quattro le fermate intermedie previste lungo il nuovo collegamento tra Mendrisio e Varese: Stabio, Gaggiolo (lato Italia), Arcisate ed Induno-Olona, tutte provviste di posteggi Park and Ride.

Nota alle redazioni: chi desidera visitare il cantiere durante le porte aperte è pregato di annunciarsi al servizio stampa FFS in Ticino all’indirizzo email roberta.trevisan@sbb.ch o telefonando allo 051 227 64 98 entro giovedì 12 settembre.
Il programma della giornata delle porte aperte è consultabile al sito: www.ffs.ch/fmvIl link si apre in una nuova finestra..

Ulteriori contenuti