La comunicazione esterna e quella interna riunite dal 1° ottobre: La comunicazione integrata in un'unica unità.

Il 1° ottobre prossimo le FFS riuniranno le unità di comunicazione esterna e interna. A tenere le redini del nuovo settore battezzato «Comunicazione integrata» sarà Andreas Stuber, attualmente responsabile della Comunicazione interna dell'azienda. Martin Stutz, a capo della Comunicazione esterna, assumerà la gestione dei dossier strategici delle FFS e Stephan Wehrle, portavoce e responsabile della comunicazione dirigenziale a FFS Viaggiatori, guiderà il Servizio stampa.

La comunicazione esterna e quella interna interagiscono sempre più tra di loro nell'odierno panorama dei massmedia e verso forme di comunicazione in costante trasformazione. Le FFS hanno pertanto deciso di riunire con il 1° ottobre la comunicazione esterna e quella interna in un nuovo settore chiamato Comunicazione integrata. «Saremo in grado di comunicare con tutti i nostri stakeholder in maniera più rapida ed efficace e quindi migliore», ha dichiarato Kathrin Amacker, capo della Comunicazione delle FFS e membro della Direzione del Gruppo.

A capo della Comunicazione integrata sarà Andreas Stuber, al momento responsabile della Comunicazione interna delle FFS. Il 47enne ha diretto in precedenza l'unità Comunicazione in seno a FFS Infrastruttura, è stato responsabile della sezione Comunicazione e media dell'Ufficio federale dell'ambiente e capo dei media per la Direzione dello sviluppo e della cooperazione. Per dieci anni ha inoltre lavorato come giornalista.

Martin Stutz, attualmente responsabile della Comunicazione esterna, assumerà nell'ambito della nuova unità la gestione dei dossier strategici delle FFS, che verranno separati dall'attività quotidiana e a cui sarà dato maggiore risalto. Il 50enne, anche lui ex giornalista, aveva diretto la comunicazione interna ed esterna di Alpiq e precedentemente aveva lavorato in diverse importanti agenzie di comunicazione.

A capo del Servizio stampa è stato nominato Stephan Wehrle. Il 56enne, prima di essere assunto alle FFS più di un anno fa, aveva condotto il settore Media & investor relations dell'azienda alimentare Emmi e la comunicazione aziendale della Kuoni. Wehrle è stato inoltre corrispondente estero a Londra.

Oltre alla comunicazione integrata, l'unità Comunicazione delle FFS si occupa della regolamentazione nazionale e internazionale, cura le relazioni politiche, gestisce e rappresenta la marca FFS e si occupa del management della sostenibilità.

Ulteriori contenuti