Fermata TILO Mendrisio San Martino: Fermata moderna e priva di ostacoli per la clientela.

Questa mattina Cantone, Città di Mendrisio, FFS e TILO hanno inaugurato ufficialmente la nuova fermata TILO di Mendrisio San Martino. La clientela ha ora a disposizione un moderno scalo che permette di accedere senza ostacoli ai treni regionali TILO. La nuova fermata, situata in posizione strategica, permette di accedere con il trasporto pubblico alla zona industriale e commerciale di Mendrisio, fortemente sollecitata dal traffico privato. L’evento è stato sottolineato con il battesimo di un treno Flirt TILO.

«San Martino è un nodo cruciale della mobilità di Mendrisio; una nuova stazione ferroviaria, anche se a poco più un chilometro da quella storica, è una necessità che risponde ai bisogni della popolazione e dell’economia», ha sottolineato il direttore del Dipartimento cantonale del territorio questa mattina durante la cerimonia d’inaugurazione. La fermata TILO di Mendrisio San Martino, posta in una zona centrale e particolarmente strategica del Mendrisiotto, permette di rendere accessibile con il trasporto pubblico un vasto bacino di clientela, costituito dai dipendenti delle attività produttive della zona e dai visitatori dei centri commerciali come il Fox Town. Grazie alla nuova fermata è ora possibile accedere rapidamente al comparto commerciale evitando il denso traffico privato.

Accesso per diversamente abili e passeggini grazie ai nuovi lift e alla rampa

Arredata in base ai moderni standard FFS – con sistemi di informazione digitali, distributori automatici di ultima generazione e una sala d’attesa in vetro – la nuova fermata è dotata di ascensori. Essi permettono di accedere direttamente al marciapiede ferroviario situato sul lato del comparto industriale e commerciale ed al sottopasso dal quale è poi possibile raggiungere i marciapiede a monte tramite la rampa. L'accesso alla fermata è garantito senza ostacoli anche da via Vignalunga (lato monte). «Grazie all’ottima collaborazione con Cantone, Città di Mendrisio e TILO, la fermata TILO Mendrisio San Martino è finalmente una realtà. Si tratta di una risposta concreta al miglioramento della mobilità nel Mendrisiotto per tutti coloro che si recano quotidianamente al lavoro, per i turisti, le famiglie e le persone diversamente abili», ha da parte sua ricordato Stefano Ardò, Delegato di FFS Infrastruttura per il Ticino.

Battesimo del Flirt TILO «Mendrisio»

TILO ha sottolineato l’evento battezzando con il nome «Mendrisio» un treno regionale Flirt a sei vetture. «La nuova fermata di Mendrisio San Martino è inserita nel sistema ferroviario regionale TILO e contribuirà allo sviluppo del trasporto pubblico transfrontaliero. Assumerà vieppiù importanza con l’avvio a dicembre 2014 della nuova linea S40 ed in seguito con il completamento delle opere ferroviarie verso Varese», ha spiegato Roberto Tulipani, CEO di TILO e Responsabile del Traffico Regionale in Ticino. Carlo Croci, Sindaco di Mendrisio, è stato il gradito padrino della cerimonia. «Si tratta di un passo decisivo nel miglioramento delle condizioni quadro a favore di una mobilità aziendale sostenibile», ha sottolineato il Sindaco.

La posizione privilegiata della fermata di Mendrisio San Martino

Dalla sua introduzione, nel 2005, il servizio ferroviario regionale TILO ha visto raddoppiare l'utenza. La nuova fermata permette di ampliare ulteriormente il bacino d'influenza di TILO. Mendrisio San Martino è situata a ridosso di un comparto con attività lavorative intensive, con oltre 3'000 posti di lavoro, e di un’importante zona commerciale con un vasto pubblico. La fermata rappresenta pure una possibilità supplementare per i residenti della zona, che possono scegliere se recarsi alla stazione di Mendrisio o alla nuova fermata per utilizzare i treni regionali.

Essa pone le basi per un passo in avanti verso una migliore gestione della mobilità e a sostegno di una politica territoriale sostenibile.

La fermata di Mendrisio San Martino, misura che rientra nel Programma d'agglomerato del Mendrisiotto (PAM1), è stata finanziata dal Cantone, dalla Confederazione (tramite il Fondo infrastrutturale), dalla Città di Mendrisio e dalla Commissione regionale dei trasporti del Mendrisiotto. L’ammontare dell’investimento è di poco inferiore ai 10 milioni di franchi.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna