Collaborazione con il 143 – Telefono Amico: Le FFS sostengono il servizio di Telefono Amico.

Le FFS sostengono una campagna d'informazione di Telefono Amico. L'impresa di trasporto ferroviario e il 143 intendono far conoscere meglio all'opinione pubblica il servizio di aiuto e l'impegno comune mediante una comunicazione mirata.

La principale linea di assistenza telefonica svizzera e le FFS intendono informare insieme l'opinione pubblica sull'attività di prevenzione dei suicidi e sull'offerta di aiuto. Lunedì 27 ottobre 2014 i giornali gratuiti svizzeri «20 minuti» e «Blick am Abend» hanno diramato una comunicazione congiunta sull'offerta di consulenza di Telefono Amico (143). Inoltre per una settimana sarà pubblicato su varie pagine web un banner pubblicitario con l'offerta di consulenza.

In veste di azienda responsabile, le FFS sono persuase che un'attività di prevenzione adeguata può contribuire a sensibilizzare l'opinione pubblica. L'attuale campagna vuole attirare l'attenzione delle persone sul fatto che Telefono Amico, che risponde al numero 143, è sempre disponibile per le persone che affrontano momenti difficili, malattie come la depressione – tra le più diffuse e in aumento – o anche solo i problemi quotidiani.

L'anno scorso i dodici centri regionali di Telefono Amico hanno risposto a circa 220 000 chiamate, il 5,7 percento in più rispetto all'anno precedente. Il servizio di primo soccorso sul piano emotivo è raggiungibile telefonicamente da tutte le regioni linguistiche, giorno e notte, anche online (www.143.chIl link si apre in una nuova finestra.).

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna