Partenariato strategico tra le FFS e PostFinance: Il portafoglio elettronico di TWINT arriva nelle stazioni.

Le FFS e TWINT SA, una società affiliata di PostFinance, hanno avviato un partenariato strategico. L’obiettivo è introdurre, a partire dalla primavera 2015, l’uso del portafoglio elettronico TWINT anche per gli acquisti nelle stazioni.

Prossimamente grazie a TWINT i clienti potranno fare acquisti dal proprio smartphone, effettuare ordini mentre sono in viaggio e ritirare i prodotti in stazione senza inutili attese. E tutto questo in modo semplice, rapido e sicuro, senza bisogno di contanti o carte. TWINT, una società affiliata di PostFinance, lancia sul mercato svizzero la prima applicazione integrata di shopping e pagamento. L’obiettivo è permettere ai clienti di utilizzare l’applicazione nel maggior numero possibile di ambiti FFS. TWINT e le FFS intendono promuovere gli sviluppi in questo settore nel quadro di un partenariato strategico. «Grazie al partenariato strategico avviato con l’affiliata di PostFinance, a breve potremo proporre ai nostri clienti l’uso del portafoglio elettronico, una soluzione estremamente pratica che consente di risparmiare tempo», ha dichiarato Jürg Stöckli, capo di FFS Immobili.

«Considerato l’elevato flusso di persone, le stazioni sono il luogo ideale per l’utilizzo quotidiano di TWINT. In collaborazione con le FFS e i negozi situati nelle stazioni testeremo l’utilizzo di funzioni innovative in questo contesto e, laddove si rivelassero efficaci, le introdurremo definitivamente» ha affermato Thierry Kneissler, CEO di TWINT.

Dato il potenziale di questa sinergia, le FFS rinunciano a portare avanti lo sviluppo di una soluzione propria in questo campo. TWINT SA si farà carico dello sviluppo e degli investimenti, mentre le FFS si concentreranno sull’impiego di TWINT nelle proprie stazioni e nei negozi presenti in loco in stretta collaborazione con i locatari.

Le FFS e PostFinance puntano agli smartphone

In Svizzera lo smartphone è ormai diventato un apparecchio di uso comune e più dell’80 percento delle persone al di sotto dei 50 anni ne possiede uno. PostFinance, società madre di TWINT, e le FFS stanno toccando con mano questo sviluppo. Basti pensare che ormai l’app Mobile FFS è già stata scaricata oltre cinque milioni di volte e che la vendita di E-Ticket tramite cellulare è in rapida ascesa. Anche a PostFinance il numero degli utenti dei canali mobili è in forte aumento.

Informazioni su TWINT SA

TWINT SA è una società affiliata di PostFinance SA fondata durante la scorsa estate. Secondo quanto annunciato di recente, nella seconda metà del 2015 con TWINT approderà sul mercato svizzero la prima applicazione integrata di shopping e pagamento. Questa nuova soluzione digitale consentirà agli utenti di effettuare ordini con il cellulare e di pagarli in modo semplice, rapido e sicuro. L’applicazione conterrà servizi a valore aggiunto come coupon e schede per la raccolta punti. TWINT non necessiterà di carte di credito o di debito e funzionerà indipendentemente dall’operatore di telefonia prescelto. Sarà inoltre compatibile con tutti i sistemi operativi correnti iOS e Android. La start up con sede a Berna impiega appena dieci collaboratori. Il CEO è Thierry Kneissler, ex membro del comitato di direzione di PostFinance SA, e il presidente del Consiglio di amministrazione è Hansruedi Köng, CEO di PostFinance SA.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna