Sede centrale di Berna-Wankdorf: Le FFS vendono la sede centrale di Berna-Wankdorf.

Le FFS vendono la sede centrale di Berna-Wankdorf e dal primo gennaio saranno locatrici. Con questa operazione di «sale and rent back» (vendita e riaffitto) le FFS evitano di immobilizzare sul lungo periodo capitale in fabbricati adibiti a uso proprio, generando così liquidità da reinvestire.

A novembre 2013 le FFS hanno deciso di ridurre il capitale immobilizzato negli edifici che accolgono i propri uffici, al fine di abbassare l’indebitamento e rendere più flessibile l’utilizzo dei fabbricati.

E’ per questo che hanno venduto la sede centrale di Berna-Wankdorf attraverso un’operazione di «sale and rent back». A maggio 2014 è stata avviata una procedura di offerta durante la quale investitori svizzeri e stranieri hanno avuto modo, in condizioni di concorrenza pari ed eque, di sottoporre alle FFS una proposta per l’acquisto dei due edifici (atrio ed edificio longitudinale) della sede centrale di Berna-Wankdorf. Dopo una procedura di selezione suddivisa in due fasi, le FFS hanno scelto come acquirente la Fondazione d’investimento immobiliare Turidomus della Pensimo Management AG di Zurigo. Le controparti hanno deciso di non divulgare il prezzo di vendita. L’atto notarile di vendita dell’immobile è stato stipulato il 24 novembre. Il passaggio di proprietà è previsto per fine dicembre 2014 e dal primo gennaio 2015 le FFS diventeranno locatrici della propria sede centrale in virtù di un contratto a lungo termine. Questa soluzione in locazione contribuisce alla solidità finanziaria delle FFS, fatto che si ripercuote positivamente sia sui poteri pubblici, che possono così godere di uno sgravio, che sui clienti. Dalla vendita le FFS hanno ricavato mezzi finanziari che possono ora essere reinvestiti. Questa nuova condizione rappresenta inoltre un buon compromesso tra stabilità e flessibilità.

Da fine settembre presso la nuova sede centrale lavorano circa 1900 collaboratori dei settori centrali e delle divisioni Infrastruttura e Immobili.

Operazione di sale and rent back.

Attraverso un’operazione cosiddetta di «sale and rent back», le FFS evitano di immobilizzare capitale in fabbricati non necessari per l’attività del Gruppo, contribuendo a ridurre l’indebitamento e a rendere più flessibile l’utilizzo degli edifici. I mezzi finanziari così liberati saranno investiti in settori d’attività di importanza strategica. In Svizzera il sale and rent back è un’operazione di mercato comune tra le grandi imprese pubbliche e private.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna