Inaugurata la linea ferroviaria FMV tra Mendrisio e Stabio: Nuova offerta TILO S40/S50 dal 15 dicembre 2014.

La nuova linea ferroviaria FMV Mendrisio–Stabio in territorio ticinese è stata inaugurata questo pomeriggio dai rappresentanti di Cantone Ticino, Confederazione, FFS e TILO. In attesa dell’attivazione della linea sul lato italiano verso Varese–Malpensa alla clientela viene offerto il nuovo collegamento transfrontaliero tra Albate-Camerlata e Stabio, via Mendrisio.

Dal 15 dicembre 2014 il nuovo collegamento transfrontaliero TILO S40 unirà Albate-Camerlata, via Mendrisio, alla nuova stazione di Stabio, fermandosi alle stazioni di Como S. Giovanni, Chiasso e Balerna. «Una festa a metà.», ha sottolineato il direttore del Dipartimento cantonale del territorio durante l’evento. Il collegamento sarà attivo durante gli orari di punta la mattina e la sera, esclusa la domenica. Saranno inoltre attivati anche collegamenti navetta tra Stabio e Mendrisio, denominati S50, che consentiranno la coincidenza con i treni regionali TILO a Mendrisio. In questo modo il Cantone potenzia l’offerta di trasporto pubblico nel Mendrisiotto, un territorio oggi molto sollecitato dal traffico privato. Come ha indicato Toni Eder, vicedirettore dell'Ufficio federale dei trasporti, la Confederazione ha contribuito finanziariamente alla realizzazione della nuova linea nell'ambito dei progetti per il traffico di agglomerato.

Un passo in vista dell’apertura completa della FMV e collegamenti Como/Albate.

Utilizzate metodologie innovative per la realizzazione della FMV.

Durante la realizzazione della FMV è stata pure dedicata particolare attenzione al territorio. «Abbiamo cercato di costruire la linea generando un impatto ambientale il più contenuto possibile; ad esempio progettando la nuova linea su gran parte del vecchio tracciato già esistente e adottando tutta una serie di programmi di compensazione», ha spiegato il direttore di FFS Infrastruttura.

Evento inaugurale.

La nuova offerta S40/S50 in attesa dell’apertura verso Varese (-Malpensa).

Saranno inoltre attivati anche dei collegamenti, per ora navetta, tra Stabio e Mendrisio, denominati S50, che consentiranno la coincidenza con la S10/RE10 a Mendrisio. Saranno anche disponibili delle corse bus (linea 523) fra Mendrisio e Stabio.

L'apertura di questa linea rappresenta un primo passo verso la messa in servizio integrale della Ferrovia Mendrisio-Varese (FMV), che una volta completata anche sul lato italiano collegherà Varese alle principali città ticinesi e permetterà il collegamento diretto tra Lugano e l'aeroporto di Milano-Malpensa, come anche tra Como e Varese.

Il trend positivo per lo sviluppo della S-Bahn in Ticino prosegue. Dall’introduzione di TILO nel 2005, il traffico regionale in Ticino ha praticamente raddoppiato la domanda di trasporto. Oggi TILO trasporta quasi 9 milioni di passeggeri a livello regionale.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna