Test internazionale della rete di telefonia mobile: Buoni risultati di ricezione per la telefonia mobile sui treni.

La rivista specializzata «Connect» ha testato la ricezione a bordo dei treni in Germania, Austria e Svizzera, pubblicandone i risultati nell’ultima edizione. Il risultato per i passeggeri elvetici è stato soddisfacente: in Svizzera la qualità della ricezione durante le telefonate e nel traffico dati si è dimostrata nettamente superiore rispetto a Germania e Austria. I risultati confermano la validità della strategia perseguita dalle FFS e dai gestori di telefonia mobile, che ha portato all’equipaggiamento dei treni con amplificatori di segnale per offrire la migliore ricezione possibile in viaggio.

La rivista tedesca specializzata «Connect», come negli scorsi anni, ha effettuato un test completo sulla rete di telefonia mobile in Germania, Austria e Svizzera. Per la prima volta quest’anno la misurazione e la valutazione della qualità di ricezione sono state eseguite a bordo dei treni. I risultati confermano che la ricezione della rete mobile sui treni in Svizzera è nettamente migliore rispetto ai paesi confinanti per tutti e tre i gestori di telefonia (Swisscom, Orange, Sunrise). I passeggeri su suolo svizzero hanno riportato una percentuale di successo durante le conversazioni telefoniche pari al 92-97 per cento, mentre gli utenti sui treni austriaci e tedeschi si sono dovuti accontentare rispettivamente dell’83-91 per cento e del 79-87 per cento. Per quanto riguarda il traffico dati, a bordo dei treni svizzeri il 95-96 per cento dei clienti può ad esempio scaricare tranquillamente un video di YouTube in HD; anche su questo fronte Austria e Germania hanno riportato risultati decisamente inferiori (84-93 per cento e addirittura 81-90 per cento). Ma la supremazia della Svizzera è ancora più evidente sul piano della misurazione della larghezza di banda per i download, dove questo valore si attesta tra 1,6 e 2,7 Mbit/s, mentre in Austria tra 0,4 e 0,8 Mbit/s e in Germania ad appena 0,1-0,3 Mbit/s.

I risultati dimostrano la validità della strategia per la telefonia mobile delle FFS

Il presupposto per questo soddisfacente risultato a livello internazionale è stato l’ampliamento capillare delle reti di telefonia mobile da parte dei gestori e, in particolare, l’equipaggiamento delle linee ferroviarie con lo standard 4G/LTE su suolo svizzero. Il fattore chiave per l’ottimo grado di ricezione a bordo del treno risiede nella strategia perseguita con coerenza dalle FFS e dai gestori di telefonia mobile, che ha portato all’installazione di amplificatori di segnale di connessione 3G e LTE sui treni. Solo grazie a questi amplificatori risulta di fatto possibile ricevere il segnale della rete di telefonia mobile a bordo del treno. La fase di installazione degli amplificatori di segnale sui convogli del traffico a lunga percorrenza è ormai quasi conclusa e, grazie al chiarimento sul finanziamento, il prossimo anno potrà essere avviata anche nel traffico regionale, consentendo così alla Svizzera di conservare il primato nel confronto internazionale.

Il rapporto dettagliato relativo al test è disponibile sul sito www.connect.deIl link si apre in una nuova finestra..  

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna