Campagna per una maggiore sicurezza in treno: Impegno transfrontaliero contro i borseggi.

Dopo l’azione realizzata con successo nel 2012, anche in questo periodo dell’Avvento la Polizia dei trasporti FFS e la Polizia federale tedesca condurranno una campagna comune di prevenzione contro i borseggi. Pattuglie miste di agenti spiegheranno ai viaggiatori come proteggersi in modo efficace da questo tipo di reati. I team presenti su varie tratte ferroviarie in Svizzera e in Germania saranno formati da agenti della Polizia dei trasporti delle FFS e della Polizia federale tedesca.

Con la campagna di prevenzione «Insieme contro i borseggiatori», nei giorni 8, 9, 13 e 14 dicembre 2014 la Polizia dei trasporti FFS e la Polizia federale tedesca intendono sensibilizzare i viaggiatori spiegando come difendersi dai borseggiatori. Sulle tratte Mannheim–Basilea FFS, Basilea FFS–Berna–Interlaken Ost, Basilea FFS–Zurigo/Zurigo Aeroporto e Basilea–Olten–Lucerna gli agenti tedeschi e svizzeri presteranno servizio congiuntamente. I due corpi di polizia informeranno sul modo di procedere dei borseggiatori, illustrando con l'aiuto di un volantino come i viaggiatori possono proteggersi. I borseggiatori lavorano solitamente in gruppo e si dividono i compiti. Spesso utilizzano trucchi per distrarre le proprie vittime, come ad esempio urtare, sporcare gli abiti o chiedere informazioni su una strada. «I viaggiatori possono difendersi in modo relativamente semplice da simili tentativi», spiega Markus Etter della Polizia dei trasporti FFS. «Il portafogli, i documenti personali e gli altri oggetti di valore vanno tenuti il più possibile vicino al corpo, in nessun caso tenere gli oggetti di valore in una tasca esterna». Non lasciare le borse incustodite o appese allo schienale dei sedili. Thomas Gerbert della Polizia federale tedesca è convinto che grazie alle pattuglie miste transfrontaliere è possibile proteggere in modo più efficace i viaggiatori dai borseggi. «I giorni di prevenzione svolti insieme durante l'Avvento 2012 sono stati un successo.» Per questo sarà svolta di nuovo una campagna comune.  

Consigli per i nostri clienti.

  • Tenete sempre il denaro, gli assegni, le carte di credito e i documenti personali in diverse tasche interne degli abiti, chiuse e il più possibile vicino al corpo.
  • Le borsette e le borse a tracolla chiuse vanno portate sul davanti o tenute strette sotto il braccio. La chiusura deve essere rivolta verso il proprio corpo.
  • Tra la folla tenere lo zaino davanti a sé. In nessuno caso riporre borsellini, documenti o oggetti di valore nelle tasche esterne.
  • Utilizzate un borsellino da portare al collo, una cintura con tasca interna, una cintura portasoldi o un borsellino legato alla cintura con una catenella.
  • In treno non appendete le borse allo schienale del sedile e non lasciatele incustodite sul lato del corridoio.
  • Non lasciate i bagagli incustoditi.  

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna