Viaggiare fuori dalle ore punta: Le FFS raddoppiano il numero dei biglietti risparmio.

Per decongestionare i treni nelle ore di punta della mattina e della sera le FFS hanno deciso di raddoppiare da subito il numero dei biglietti risparmio per tutte le tratte FFS, portandolo dagli attuali 50 000 a 100 000 al giorno. Nel contempo ne facilitano la procedura d’acquisto e la rendono accessibile anche su altri canali di vendita. Viaggiare in treno resterà quindi attrattivo, anche per i nuovi clienti.

Alle FFS ricresce che le misure tariffali si rendano necessarie. In collaborazione con il settore dei trasporti pubblici si sono impegnate affinché l’aumento dei prezzi previsto al cambiamento dell’orario di dicembre 2014, 2,9%, sia piuttosto moderato. I prezzi dei viaggi in treno resteranno comunque attrattivi anche infuturo. Le FFS vogliono quindi ampliare l’offerta al di fuori degli orari di maggiore affluenza. Per promuovere ulteriormente queste offerte le FSS raddoppiano da subito il numero dei biglietti risparmio, portandolo dagli attuali 50 000 a 100 000 al giorno. Inoltre le FFS vogliono rendere più facile la procedura di acquisto di questi biglietti. Dal cambio orario 2014 si vuole infatti estendere l’acquisto su altri canali di vendita. Attualmente i biglietti risparmio possono essere acquistati su www.ffs.ch/bigliettirisparmio e alle postazioni PC dei maggiori Centri viaggi FFS. Oltre al classico assortimento di titoli di trasporto le FFS offrono già oggi biglietti a prezzi attrattivi per chi viaggia fuori dalle ore di punta. Il prezzo varia in base alla data di prenotazione e al grado di occupazione del treno. Chi prima prenota approfitta al meglio delle offerte speciali, che possono essere acquistate fino al giorno prima della partenza. Un biglietto risparmio di sola andata dalla stazione centrale di Zurigo a Basilea FFS senza metà-prezzo costa ad esempio 16 franchi invece di 32 franchi. Con l’ampliamento dell’offerta di biglietti risparmio le FFS intendono acquisire nuovi clienti e sfruttare meglio le ore con minore affluenza. Dei biglietti risparmio ne approfittano in egual misura sia i clienti che le aziende di trasporto pubblico, poiché i ricavi derivati da questi biglietti danno un ulteriore contributo alla copertura dei costi.

Già oggi i clienti beneficiano di offerte accattivanti. Ad esempio gli abbonamenti per famiglie, ragazzi, giovani, apprendisti, studenti, anziani e disabili hanno un prezzo fortemente ribassato. Le FFS intendono inoltre proseguire con l’apprezzata offerta delle carte giornaliere comunali, nonché continuare e rafforzare le promozioni e le campagne di successo. Accanto all’ampliata offerta dei biglietti risparmio, le FFS stanno valutando ulteriori misure per decongestionare il traffico nelle ore di punta e, insieme al settore dei trasporti pubblici, per adattare l’assortimento.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna