In viaggio senza code: 19 000 posti a sedere in più per l‘Ascensione.

Le FFS si sono preparate per far forte all’affluenza di viaggiatori durante il ponte dell‘Ascensione: tra mercoledì e domenica metteranno a disposizione oltre 19 000 posti a sedere in più e otto treni supplementari completeranno la già fitta offerta d’orario.

Le FFS si preparano alla consueta forte densità del traffico dell’Ascensione. Tra mercoledì e domenica offriranno oltre 19 000 posti a sedere in più, una comoda alternativa alle code in autostrada, e otto treni supplementari saranno impiegati da e per Ticino e Vallese. Inoltre diversi treni saranno rafforzati con vagoni supplementari o gli ICN viaggeranno a doppia composizione.

Gli ICN utilizzati sulla linea del Gottardo offrono un’offerta limitata per il trasporto in proprio di biciclette. Dal 21 marzo al 31 ottobre su questi treni è infatti obbligatoria la riservazione. Sempre sulla linea del Gottardo, sui treni internazionali ETR 470 non è invece possibile il carico in proprio di biciclette. Le FFS consigliano pertanto di utilizzare i treni InterRegio da Basilea FFS e Zurigo stazione centrale via Erstfeld Airolo–Bellinzona–Locarno.

Come per gli anni passati, le FFS si attendono la maggiore affluenza di passeggeri nelle giornate di mercoledì prima dell’Ascensione e di domenica. Le FFS consigliano ai viaggiatori di utilizzare di preferenza i treni supplementari e di riservare il posto a sedere per i viaggi internazionali.  I treni speciali figurano nell’orario online su www.ffs.ch/ascensioneIl link si apre in una nuova finestra., maggiori informazioni sono inoltre disponibili agli sportelli delle stazioni e al Rail Service, tel. 0900 300 300 (linea fissa: CHF 1.19/min).

Le riservazioni dei posti a sedere per i treni nazionali e per gli spazi delle biciclette sugli ICN possono essere comodamente riservati dagli smartphone tramite l’applicazione «Mobile FFS» nella rubrica «Acquistare biglietti Svizzera». In questo modo anche nel caso in cui il treno sia molto affollato avrete la garanzia di un posto a sedere o del carico in proprio della bicicletta.

Sciopero in Lombardia

Per giovedì 29 maggio 2014 è previsto uno sciopero in Lombardia, alcuni treni TILO da e per l’Italia tra le 9:00 e le 19:00 saranno pertanto soppressi in territorio italiano. I treni RE interessati dallo sciopero da e per Milano Centrale circoleranno solo fino a Chiasso, mentre la S30 fino a Luino. Per quest’ultima linea, per i viaggiatori provenienti dalla Svizzera e diretti all’aeroporto di Milano-Malpensa sarà istituito un bus sostitutivo senza fermate intermedie tra Luino e Malpensa. Le FFS e TILO invitano la clientela di queste linee a prestare attenzione alle informazioni fornite sul posto e di verificare prima di partire le possibile modifiche. Lo sciopero concerne unicamente la rete lombarda di Trenord, i treni regionali TILO in territorio ticinese circoleranno normalmente.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna