Officine FFS Bellinzona: Ventesima locomotiva rinnovata per la S-Bahn di Zurigo.

La ventesima (di trenta esemplari) locomotiva del tipo Re 420 completamente rinnovata ha lasciato oggi le Officine FFS di Bellinzona. Entro la fine del 2016 seguiranno altre 10 locomotive Re 420, utilizzate nelle ore di punta sulla rete S-Bahn di Zurigo con le carrozze a due piani. Grazie a questo mandato le Officine di Bellinzona hanno ulteriormente rafforzato il loro ruolo come centro di competenza per la manutenzione e per il rinnovo delle locomotive elettriche.

Nell’ambito dell’ammodernamento della S-Bahn di Zurigo, le Officine di Bellinzona stanno rinnovando trenta locomotive del tipo Re 420 e oggi la ventesima locomotiva rinnovata ha lasciato lo stabilimento industriale. Grazie alle competenze delle Officine, questi veicoli di una quarantina d’anni di età potranno circolare per altri 20 anni. Ogni anno, fino al 2016, mediamente sono sottoposte a modernizzazione sei locomotive, contemporaneamente alla revisione generale dei veicoli. Anche dopo gli interventi di rinnovo, la Re 420 resta una locomotiva universale. I lavori sono diversi e spaziano dall’istallazione del sistema d’informazione per la clientela e alla videosorveglianza, fino alla sostituzione dell’illuminazione frontale con illuminazione a LED (v. scheda pagina 2).

Locomotive per le ore di punta sulla rete S-Bahn di Zurigo

«Nel canton Zurigo ogni giorno mezzo milione di clienti si sposta in treno, in particolare per andare al lavoro o a scuola», afferma Anna Barbara Remund, direttrice del Traffico regionale FFS. Per venire incontro all’alta domanda che si registra nelle ore di punta, le FFS, incaricate dalla Comunità dei trasporti di Zurigo ZVV, mettono in servizio entro il 2016 quindici treni definiti “HVZ-D” (treni dell‘ora di punta), composti da due rinnovate locomotive universali Re 420 e tra sei a dieci carrozze a due piani, anch’esse sottoposte a revisione. «Il Ticino dà un contributo importante all’ulteriore modernizzazione della S-Bahn zurighese», conclude Anna Barbara Remund.

I principali interventi eseguiti sulle locomotive Re 420 alle Officine di Bellinzona

  • Risanamento e mantenimento del valore delle Re 420 per assicurarne l’esercizio nei prossimi 20 anni.
  • Adattamento del comando multiplo per le Re 420 con interfacce alle estremità dei veicoli.
  • Revisione delle componenti principali e dei sistemi.
  • Sostituzione del cablaggio elettrico per la corrente forte e di comando.
  • Sostituzione dell’impianto di misurazione e di registrazione della velocità.
  • Equipaggiamento aggiuntivo del compressore con separatore dell’acqua/dell’olio e essiccatore d’aria.
  • Equipaggiamento della cabina di guida con banchi di visualizzazione e di manovra.
  • Sostituzione dell’illuminazione frontale con la moderna illuminazione LED.
  • Equipaggiamento con terminale di servizio per il sistema di informazione alla clientela.
  • Riverniciatura.
  • Equipaggiamento con tutte le funzioni per il comando e la gestione delle carrozze a due piani, in particolare per la manovra dei freni, il comando delle porte, la domanda di fermata d’emergenza, la sorveglianza e la visualizzazione di perturbazione dei sistemi tecnici.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna