Collisione laterale a Rafz: Per l’inizio dell’esercizio sabato mattina la tratta Zurigo–Sciaffusa presumibilmente sarà di nuovo in funzione.

Questa mattina a Rafz alle 6.43 un treno della S-Bahn e un treno InterRegio si sono scontrati lateralmente sullo scambio d’uscita in direzione Sciaffusa. Cinque persone sono rimaste ferite. Una ha riportato ferite gravi, una ferite moderate e tre hanno riportato ferite lievi. Almeno fino alla fine della giornata la linea Zurigo–Sciaffusa rimarrà chiusa nel tratto interrotto tra Hüntwangen-Wil e Jestetten.

Alle 6.43 a Rafz si è verificata una collisione laterale tra due treni. Il treno InterRegio 2858 proveniente da Zurigo e diretto a Sciaffusa e il treno 18014 della S-Bahn si sono scontrati lateralmente sullo scambio d’uscita in direzione Sciaffusa. Cinque carrozze del treno InterRegio hanno deragliato e altre due si sono ritrovate in posizione obliqua.

Nell’incidente sono rimaste ferite cinque persone che viaggiavano sul treno InterRegio; di queste, una ha riportato ferite gravi, una ferite moderate e tre hanno riportato ferite lievi. Tutti i feriti sono stati ricoverati. Ciascuno dei treni coinvolti era guidato da un formatore di macchinisti e da un aspirante macchinista.

Le cause della collisione sono attualmente in corso d’indagine. Il recupero dei veicoli danneggiati e i lavori di ripristino dovrebbero iniziare già oggi nel tardo pomeriggio. Sarà necessario riparare circa 60 metri di binario e sostituire una fondazione di palo andata distrutta. Non sono stati riscontrati danni presso il ponte sul luogo dell’incidente. Per l’inizio dell’esercizio sabato mattina, i binari da 1 a 3 a Rafz presumibilmente dovrebbero essere nuovamente a disposizione per la circolazione dei treni.

Fino alle ore 14.00 era attiva hotline Care per i familiari al numero 0800 722 233. A Zurigo, Hüntwangen-Wil, Rafz, Jestetten e Sciaffusa fino a nuovo ordine saranno attivi sul posto assistenti per occuparsi dei clienti.

Tra Zurigo e Sciaffusa si prevede un traffico ferroviario con tempi di percorrenza più lunghi e soppressioni di treni fino alla fine dell’esercizio. Il traffico regionale tra Hüntwangen-Wil e Jestetten è garantito tramite autobus. I viaggiatori da Zurigo a Sciaffusa sono stati indirizzati via Winterthur; da Winterthur circolano treni bipiano della S-Bahn fino a Sciaffusa. Fino a nuovo ordine la circolazione dei treni InterRegio tra Zurigo e Sciaffusa è sospesa. I treni di rinforzo per le ore di punta serali tra Zurigo e Sciaffusa circoleranno mentre i treni internazionali viaggeranno via Winterthur–Andelfingen.

Ci scusiamo per la possibile insufficienza di posti a sedere e per i ritardi sulla tratta Zurigo–Sciaffusa. Le FFS sono molto rammaricate per il tragico avvenimento a Rafz.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna