Interruzione della tratta ferroviaria causata da una collisione: Sono iniziati i lavori di ripristino.

A causa della collisione tra due treni di cantiere avvenuta questa mattina alle ore 4.30 circa, tra Immensee e Arth Goldau, una persona ha tragicamente perso la vita ed una persona è ferita. I treni coinvolti appartengono a ditte private. Lungo le tratte Rotkreuz–Arth-Goldau e Küssnacht am Rigi–Arth-Goldau, il traffico ferroviario di persone e merci è interrotto. I lavori di ripristino e riparazione sono iniziati oggi pomeriggio.

Nei pressi dello scambio di Brunnmatt, ai piedi del Rigi, stamattina alle ore 4.30 circa, si sono scontrati due treni di cantiere. Nello scontro ha perso la vita un operaio di una ditta privata ed un collaboratore dell’azienda è rimasto ferito. Le imprese coinvolte, C. Vanoli e Scheuchzer, hanno un contratto con le FFS per eseguire lavori di manutenzione lungo questa tratta ferroviaria. Il deragliamento dei convogli ha danneggiato gravemente i binari e le linee di contatto. I lavori di riparazione e di ripristino sono iniziati oggi pomeriggio. L’ammontare dei danni al momento non è noto e le indagini sono di competenza del Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI).

Le tratte Rotkreuz–Arth-Goldau e Küssnacht am Rigi–Arth-Goldau rimangono probabilmente interrotte fino a venerdì. Tra Arth Goldau–Immensee–Küssnacht am Rigi ci sono bus sostitutivi. Oggi, dalle 22.00 fino al termine dell’esercizio ferroviario, tutto il traffico regionale tra Zugo e Arth Goldau verrà deviato sulla strada e verranno pianificati bus sostitutivi. Il traffico merci sull’asse del Gottardo è limitato, alcuni treni merci potrebbero essere deviati sulla tratta Walchwil–Zugo.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna