Stazione FFS di Lugano: Marciapiede più lungo per treni più capienti.

Le FFS potranno iniziare a breve i lavori per il prolungamento del marciapiede del binario 4 presso la stazione FFS di Lugano. Ciò permetterà la fermata di treni regionali più lunghi e quindi più capienti. L’intervento, cofinanziato dal Cantone, rientra nella strategia di sviluppo della rete TILO e consentirà in particolare di potenziare la capacità nel trasporto ferroviario regionale tra il Mendrisiotto e Lugano nelle ore di punta.

Dal 1987 l’area della stazione FFS di Lugano è oggetto di un’intensa pianificazione tesa a migliorare l’offerta per la clientela del trasporto pubblico. Gli importanti interventi in atto nel comparto permetteranno di consegnare alla clientela e alla popolazione, in concomitanza con l’apertura commerciale della galleria di base del San Gottardo, il nuovo atrio della Stazione. Il moderno centro di servizi dotato di zone di transito prive di barriere architettoniche, ascensori e spazi commerciali include pure la nuova fermata della funicolare TPL e il collegamento pedonale sotterraneo atrio stazione FFS–Parco Bertaccio–stazione FLP, rispettivamente il centro-città.

Prolungamento del marciapiede del binario 4.

Negli scorsi giorni il Consiglio di Stato ha garantito il contributo cantonale del 50% all’investimento, che ammonta complessivamente a 550mila CHF.

I lavori prenderanno avvio lunedì 5 ottobre 2015 e si concluderanno venerdì 19 dicembre 2015. 

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna