Messa in esercizio della galleria di base del San Gottardo: Esercizio a pieno regime durante la giornata di prova straordinaria.

A circa un mese dalla messa in esercizio della galleria di base del San Gottardo (GbG), la fase di prova procede a pieno ritmo. Per poter testare la futura situazione dell’esercizio in condizioni realistiche, lunedì prossimo (14 novembre 2016) i treni InterCity ed EuroCity al San Gottardo circoleranno attraverso la galleria ferroviaria più lunga al mondo anziché sulla linea panoramica del San Gottardo.

Lunedì saranno complessivamente 48 i treni viaggiatori ad attraversare la GbG da sud a nord e in direzione opposta. Vista la maggiore rapidità del collegamento, i viaggiatori degli IC e degli EC arriveranno prima ad Arth-Goldau/Bellinzona. In entrambe le località i treni attenderanno circa 20 minuti per poter garantire il rispetto dell’orario.

Gli InterRegio, invece, il 14 novembre circoleranno normalmente sulla tratta panoramica del San Gottardo (Airolo–Göschenen–Flüelen e viceversa). In questa giornata chiave non si potranno escludere ripercussioni per i viaggiatori del traffico regolare. Essendo lunedì, il traffico merci si concentrerà nelle ore serali.

Durante la giornata ad alta concentrazione del 14 novembre 2016 le FFS monitoreranno il funzionamento del sistema globale in presenza di un volume del traffico viaggiatori elevato e costante. Il 1° dicembre 2016 è prevista un’altra giornata chiave aggiungendosi anche un elevato volume di traffico merci nell’arco dell’intero giorno.

Dal 1° giugno 2016, nel quadro della fase di prova, le FFS testano i processi di coordinamento a livello di esercizio, interventi e manutenzione ed eseguono corse commerciali con treni merci e viaggiatori. Da metà ottobre, la metà di tutti i treni merci circola già attraverso la GbG. Inoltre, il giovedì e il venerdì vengono condotti attraverso la galleria ferroviaria più lunga al mondo fino a 16 treni viaggiatori. Entro la messa in esercizio dell’11 dicembre 2016, attraverso la GbG si svolgeranno oltre 5000 corse commerciali di questo tipo. A partire dal cambiamento d’orario tutti gli InterCity, EuroCity e treni merci circoleranno ufficialmente attraverso la galleria di base del San Gottardo. I tempi di viaggio tra la Svizzera tedesca e il Ticino si ridurranno di 35 minuti circa a seconda del collegamento.

Nota per i media:

Ulteriori contenuti