Test Connect: buona ricezione mobile sui treni.

Anche quest’anno la rivista specializzata «Connect» ha testato la qualità delle connessioni Internet e vocale tramite rete cellulare a bordo dei treni in Germa-nia, Austria e Svizzera. Il risultato per i passeggeri elvetici è stato positivo.

In Svizzera la qualità della ricezione durante le telefonate e la trasmissione dati si è dimostrata nettamente superiore per tutti e tre i gestori di telefonia mobile (Swisscom, Salt, Sunrise) rispetto a Germania e Austria. È giunta a tale risultato la rivista specializzata «Connect» a seguito del suo annuale test delle reti mobili, che ha riguardato anche la telefonia e la navigazione a bordo del treno. Lungo le linee ferroviarie svizzere la ricezione del segnale 4G/LTE è molto buona. Ciò è stato dimostrato anche in occasione delle ultime misurazioni delle FFS. Con la carrozza di misurazione Telecom FFS, il segnale di connessione 4G è stato testato su 2000 km di tratte del traffico a lunga percorrenza. Tutti i gestori di telefonia coprono circa il 95 percento di tali tratte con il segnale 4G. Secondo «Connect», i passeggeri svizzeri, in base al gestore, durante le conversazioni telefoniche hanno riportato una percentuale di successo media del 97 percento. I passeggeri austriaci si sono dovuti accontentare del 92 percento e quelli tedeschi dell’81 percento. Per quanto riguarda il traffico dati, a bordo dei treni svizzeri i clienti possono, ad esempio, scaricare tranquillamente un file da 3 MB con una percentuale di successo pari al 99 percento, Sui treni austriaci questo valore si situa al 95 percento mentre su quelli tedeschi nettamente più sotto, all’81 percento.

I risultati dimostrano la validità della strategia per la telefonia mobile delle FFS e dei gestori di telefonia mobile.
Il presupposto per questo risultato soddisfacente a livello internazionale è stato l’ampliamento capillare delle reti di telefonia mobile da parte dei gestori. Un ulteriore fattore chiave per l’ottimo grado di ricezione a bordo del treno risiede nella strategia perseguita con coerenza dalle FFS e dai gestori di telefonia mobile, che ha portato all’installazione di amplificatori di segnale di connessione 3G/4G sui treni. Grazie a questi amplificatori è possibile ricevere con una buona potenza il segnale della rete di telefonia mobile a bordo del treno. Nel traffico a lunga percorrenza gli amplificatori sono stati già installati su tutte le carrozze e quelle del traffico regionale vengono equipaggiate da questo agosto. In questo modo i viaggiatori a bordo dei treni svizzeri potranno usufruire della migliore connessione anche in futuro. Le FFS continuano ad investire nel WiFi gratuito nelle 80 stazioni maggiormente frequentate.

Il rapporto dettagliato relativo al test è disponibile sul sito http://www.connect.de/specials/netztest/Il link si apre in una nuova finestra..

Collegarsi in viaggio: cifre e fatti.

Ripetitore di segnale (repeater): dispositivo per bypassare l’attenuazione del segnale dovuta al sistema costruttivo del treno. 1083 carrozze climatizzate e 51 composizioni del traffico a lunga percorrenza ne sono già dotate; 1700 carrozze del traffico regionale lo saranno entro il 2022.
Prese di corrente: 28 500 installate su treni di tutta la Svizzera.
WiFi: le FFS offrono WiFi gratuito nelle circa 80 stazioni maggiormente frequentate.

Ulteriori informazioni su: www.ffs.ch/collegarsi-in-viaggioIl link si apre in una nuova finestra.

Ulteriori contenuti