Abusivismo nella 1. Classe: Le regole vanno rispettate, anche sui TILO.

Nonostante le numerose misure prese per sensibilizzare e informare il cliente sulle regole vigenti sui treni TILO, si constatano purtroppo sempre più comportamenti scorretti e maleducati da parte di alcuni utenti. Affinché viaggiare in treno resti piacevole è tuttavia necessario che ognuno rispetti le regole.

E’ cronaca di questi giorni le sanzioni date ad un gruppo di giovani che viaggiava inprima classe senza titolo di trasporto valido su un treno regionale TILO e per questosono stati sanzionati dal personale di controllo. Secondo l’Ordinanza sul trasportoviaggiatori si deve tuttavia essere in possesso di un titolo di trasporto valido, sia perla tratta percorsa che per la classe corrispondente, altrimenti si viene sanzionati.Questa è una regola che vale su tutti i mezzi di trasporto pubblici. Un treno affollatoin seconda classe non da pertanto il diritto di spostarsi in prima, nemmeno in piedi, ameno che non si acquisti un titolo di trasporto valido corrispondente. Chi viaggia inprima classe spende mediamente il 60 percento in più per avere un viaggio piùconfortevole e tranquillo.

TILO fa il possibile per mettere a disposizione il maggior numero di posti a sedere edi spazio per i propri clienti, intervenendo in modo mirato laddove necessario conl’utilizzo di una composizione più capiente o l’aggiunta di una seconda composizione.Va infatti precisato che i treni moderni come i Flirt della Stadler utilizzati da TILO nonpossono essere rinforzati con singole carrozze supplementari, ma unicamenteattaccando una seconda composizione. Questo viene già fatto e in molti casi i treniraggiungono già la lunghezza massima possibile per poter sostare in sicurezza nellestazioni. Durante le ore di punta, inoltre, tutte le composizioni disponibili sono incircolazione.

Proprio per sensibilizzare sull’uso corretto del treno nelle scorse settimane è statodistribuito l’opuscolo Il Galatilo, ovvero l’arte del buon viaggiare, un’informazionesemplice, ma mirata in cui sono raccolti alcuni consigli pratici per rendere ogniviaggio in treno ancora più piacevole.

TILO fa del proprio meglio perché ogni esperienza di viaggio in treno sia semprecomoda, puntuale e sicura. Ognuno però deve dare il proprio contributo. La buonaeducazione può essere un prezioso compagno di viaggio perché può rendere ogniviaggio ancora più piacevole. L’opuscolo Il Galatilo è disponibile presso gli sportelliFFS delle principali stazioni ticinesi.

 

Ulteriori contenuti