Operazione giovinezza per le stazioni storiche.

Il 1° giugno 2016 sarà inaugurata ufficialmente la galleria di base del San Gottardo. Per sottolineare l’evento le FFS stanno rinnovando esternamente le stazioni lungo la storica linea di montagna del San Gottardo.

Il 1° giugno 2016 sarà inaugurata ufficialmente la galleria di base del San Gottardo. La messa in esercizio commerciale è invece programmata con il cambio orario dell’11 dicembre di quest’anno. Accanto alla nuova offerta attraverso la galleria di base, le FFS continueranno ad offrire alla clientela collegamenti orari tra Bellinzona ed Erstfeld sulla storica linea di montagna del San Gottardo.

Rinnovate le stazioni a sud e a nord del San Gottardo
Per sottolineare l’evento del 1° giugno e riqualificare le storiche stazioni lungo la linea di montagna, le FFS stanno sottoponendo a un intervento di rinnovo (facelifting) le facciate e gli arredi dei fabbricati viaggiatori di Airolo e Faido. Nel 2015 erano già state sottoposte a facelifting le stazioni di Lavorgo e Bodio, mentre il rinnovo della stazione di Biasca – che contempla tra l’altro interventi più incisivi agli accessi alla clientela e il piazzale di intercambio in sinergia con Cantone e Comune – è previsto nel 2018. Sulla rampa nord del San Gottardo sono sottoposte a lifting di rinnovo le stazioni di Erstfeld, Amsteg-Silenen, Göschenen, Gurtnellen e Wassen. Gli interventi si concluderanno entro fine maggio 2016.

In linea generale gli interventi di facelifting includono – a dipendenza delle singole necessità – il tinteggio esterno del fabbricato viaggiatori e delle pensiline sul marciapiede 1, nuovi arredi delle sale di attesa, e la pulizia di fondo dei marciapiedi e delle zone di accesso.

Ulteriori contenuti