Iniziativa popolare «A favore del servizio pubblico»: Il no all'iniziativa è un segno di fiducia.

È con soddisfazione che le FFS hanno preso atto della bocciatura netta dell'iniziativa «A favore del servizio pubblico». Il risultato della votazione è una dichiarazione d'impegno dell'elettorato svizzero per un servizio pubblico forte e per aziende innovative e capaci di affrontare il futuro.

Il dibattito condotto in vista della votazione ha rivelato che la qualità del servizio pubblico ha un'importanza fondamentale per la Svizzera. Le FFS si sono impegnate a migliorare ulteriormente le loro prestazioni e a offrire ai clienti un servizio di trasporti pubblici sicuro, affidabile e a prezzi interessanti.

Con questo obiettivo le FFS portano avanti i loro attuali programmi volti a dar forma a una mobilità del futuro semplice, personale e integrata. I clienti ne dovranno percepire maggiormente i risultati, ad esempio nella puntualità su una rete fortemente utilizzata o nell'informazione alla clientela in caso di perturbazione. Per l'azienda è essenziale concentrarsi sugli investimenti economici e portare avanti rapidamente le innovazioni, senza dimenticare il programma di riduzione dei costi RailFit20/30, perché anche in futuro le FFS restino interessanti dal punto di vista della qualità e dei prezzi nella concorrenza intermodale.

L'apertura della galleria di base del San Gottardo segna una svolta nell'offerta di trasporto. Le FFS continueranno ad adoperarsi per un servizio di trasporti pubblici forte e finanziabile. 

Ulteriori contenuti