Nuove funzioni sullo SwissPass.

L’offerta SwissPass verrà ampliata ulteriormente. Nuove possibilità d’impiego apporteranno vantaggi aggiuntivi ai clienti: da agosto il metà-prezzo su SwissPass verrà direttamente integrato nell’E-Ticket. In futuro sarà possibile caricare su SwissPass anche i biglietti per eventi di Ticketcorner e la Hotelcard. Inoltre, tra i nuovi partner vi sarà anche Europcar.

Con l’introduzione dello SwissPass le imprese dei trasporti pubblici svizzeri si sono accordate su uno standard unitario in riferimento al layout e al controllo dei biglietti elettronici. Questa base comune consente il graduale sviluppo di soluzioni elettroniche semplificate per i biglietti. Da agosto il metà-prezzo su SwissPass potrà essere direttamente visualizzato nell’E-Ticket acquistato. Così, al momento del controllo i viaggiatori dovranno esibire soltanto il biglietto stampato o lo smartphone. Tranne che in caso di controlli sporadici, la tessera SwissPass rimarrà nel portafoglio. Il settore dei trasporti pubblici ottimizza continuamente lo SwissPass. Alla fine del 2016 verranno attivati sullo SwissPass gli abbonamenti annuali e mensili delle prime due comunità tariffarie svizzere, Mobilis e Unireso, così come l’abbonamento modulare. Gradualmente seguiranno poi altre comunità. Oltre che su carta, nel prossimo futuro lo SwissPass sarà a disposizione dei clienti anche sul cellulare.

Si amplia la rete dei partner

Con i suoi servizi aggiuntivi lo SwissPass offre ulteriori possibilità d’impiego ai clienti, il tutto con un’unica tessera. In futuro i biglietti per eventi di Ticketcorner.ch, Europcar e la Hotelcard completeranno l’offerta, a integrazione delle attuali possibilità d’impiego: Mobility Carsharing, PubliBike e SvizzeraMobile, nonché diverse ferrovie di montagna, le offerte Snow’n’Rail di RailAway e gli skipass di Ticketcorner.ch.

Ricerca di mercato sullo SwissPass

A inizio marzo 2016 diversi clienti AG e metà-prezzo provenienti da tutta la Svizzera sono stati intervistati in merito alla loro impressione e alle loro aspettative riguardo allo SwissPass. Dal sondaggio è emerso che la valutazione è tanto più positiva quanto più è frequente l’utilizzo dello SwissPass. I servizi aggiuntivi contribuiscono in misura determinante alla soddisfazione dei clienti. Come punti fondamentali in vista di futuri miglioramenti, vengono menzionati la protezione dei dati e il processo di controllo. In generale gli intervistati comprendono il concetto alla base dello SwissPass, soprattutto come chiave per l’accesso alle prestazioni lungo la catena della mobilità. Oltre all’ampliamento dell’assortimento sullo SwissPass, gli intervistati auspicano l’integrazione di ulteriori servizi lungo la catena della mobilità come ad es. parcheggi/bici a noleggio, una funzione di pagamento e delle offerte per il tempo libero.

Per maggiori informazioni

Servizio stampa FFS; 051 220 41 11, press@ffs.chIl link si apre in una nuova finestra.
Roger Baumann, responsabile Comunicazione UTP | 031 359 23 15 | 079 270 10 00

Ulteriori contenuti