120 carrozze ristorante e zona catering in 1ª classe.

Le FFS realizzano il nuovo orientamento della gastronomia ferroviaria annunciato ad inizio 2016. Nei prossimi anni la flotta di carrozze ristorante delle FFS sarà modernizzata e ampliata: sarà introdotta una zona catering con servizio al posto nella carrozza di 1ª classe situata dopo la carrozza ristorante e sarà arricchita l’offerta take-away. Dal 2021 circoleranno oltre 120 carrozze ristorante FFS, che offriranno un catering regolare e di qualità. La collaborazione con Starbucks cambierà forma e sarà completata dalla partecipazione di altri partner.

Negli ultimi anni le esigenze della clientela e le abitudini alimentari in viaggio hanno subito una costante trasformazione. La rapida crescita dell’offerta di ristorazione nelle stazioni ha comportato un calo delle vendite nel catering ferroviario, in particolare per quanto riguarda il minibar. Per queste ragioni, all’inizio del 2016 le FFS hanno deciso di darsi un nuovo orientamento. Ciò non colmerà il deficit nella gastronomia ferroviaria, ma la perdita scenderà al di sotto dei 10 milioni di franchi e sarà nettamente inferiore rispetto a oggi. Nonostante il deficit, le FFS sono disposte a offrire questo servizio ai clienti.

Nel frattempo le FFS hanno concretizzato il nuovo orientamento, i cui dettagli sono stati presentati oggi ai media a Zurigo. Il concetto si basa sulla promessa di offrire in tutti i treni InterCity ed EuroCity delle FFS un regolare servizio di catering. Inoltre, l’offerta take-away sarà arricchita e sarà introdotto un servizio al posto nella prima carrozza di 1ª classe situata dopo il ristorante (zona catering).

Partner forti: un importante fattore di successo

La realizzazione del nuovo concetto si basa sulla collaborazione con partner di successo. Sono stati selezionati marchi considerati di alta qualità e apprezzati dai clienti in Svizzera. Anche la collaborazione con Starbucks proseguirà, ma con una forma differente: in futuro continueranno a essere proposte solo le bevande calde, molto amate dai clienti. Per quanto riguarda l’assortimento di birre, sono stati introdotti marchi popolari come Ittinger e Calanda, mentre per quanto riguarda il vino la scelta è caduta sul partner Mövenpick. E per il futuro si valuta la possibilità di collaborare con altri partner. Infine, il menù della carrozza ristorante e del take-away è stato totalmente rivisto.

Due carrozze ristorante per iniziare e introduzione graduale del nuovo concetto a bordo

Il nuovo concetto sarà introdotto in una prima carrozza ristorante dal 30 settembre 2016. La seconda seguirà alcune settimane dopo. Le due carrozze ristorante Starbucks attuali sono state adattate a questo scopo, una terza è stata trasformata extra e servirà come sostituzione. Come finora, queste carrozze circoleranno sull’asse est–ovest. L’obiettivo è raccogliere il maggior numero di esperienze e a questo proposito saranno coinvolti attivamente i clienti, affinché in futuro l’offerta e i processi possano essere orientati alle loro esigenze in modo ancora più preciso. Per il servizio nella zona catering, le FFS stanno testando in entrambe le carrozze una speciale applicazione per ordinare.

L’introduzione graduale del nuovo concetto di catering su tutta la flotta di carrozze ristorante FFS inizierà al più tardi a dicembre 2017. Con l’acquisto dei nuovi treni – il treno bipiano per il traffico a lunga percorrenza e il «Giruno» – la flotta si ingrandirà, passando dalle circa 90 carrozze ristorante che vi sono oggi a 120 nel 2021. In futuro le FFS si concentreranno sulla gastronomia nelle carrozze ristorante e nella zona catering: il servizio minibar scomparirà gradualmente a partire dalla fine del 2017.

 

Elvetino SA

Elvetino SA è una società affiliata delle FFS al 100 percento. L’azienda di ristorazione ferroviaria è attiva non solo in Svizzera, ma anche in Germania, in Francia e in Italia. Con sede centrale a Zurigo e succursale a Parigi, essa dà impiego a circa 1000 collaboratori in tutta Europa. www.elvetino.ch

Ulteriori contenuti