Carnevale Rabadan 2017: Alle maschere piace il trasporto pubblico.

Sono stati quasi 70 mila gli utenti che hanno deciso di utilizzare i mezzi di trasporto pubblici per festeggiare il Carnevale Rabadan di Bellinzona, in linea con l’edizione passata. Confermato quindi il successo dell’offerta combinata che comprende l’entrata alla Città del Carnevale e il titolo di trasporto valido nella zona Arcobaleno. In particolare, i treni TILO nei sei giorni di festa hanno trasportato circa 60 mila maschere. AutoPostale, per il servizio di rientro a domicilio, ha invece accolto a bordo dei suoi veicoli circa 7 500 passeggeri.Rispetto agli anni passati si sono registrati meno danni all’infrastruttura e ai mezzi di trasporto.

Quasi 60 mila le maschere che nell’edizione numero 154 del carnevale di Bellinzona hanno scelto di utilizzare l’offerta di trasporto TILO/FFS, sostenuta dalla società Rabadan, un dato in linea con il 2016. Forte affluenza soprattutto nella serata di sabato, caratterizzata da temperature miti e bel tempo. Nei sei giorni di festeggiamenti, da giovedì 23 a martedì 28 febbraio, sono stati 79 i treni speciali notturni che hanno rafforzato l’offerta regolare TILO.

Sono state invece 7 500 le persone che durante le cinque serate hanno deciso di rientrare al proprio domicilio dopo i festeggiamenti carnevaleschi utilizzando gli autobus di AutoPostale. Anche sui bus la serata che ha registrato la maggiore affluenza, con oltre 1 600 passeggeri, è stata quella di sabato 25 febbraio. Rispetto al 2016, sono state introdotte corse speciali anche per il rientro da Biasca verso la Valle di Blenio, portando a oltre 150 le corse speciali offerte complessivamente nell’arco delle cinque serate.

Una gestione coordinata TILO/FFS

Rispetto anche a Carnevale

Ulteriori contenuti