300 milioni di franchi di investimenti: Le FFS ammodernano le carrozze a due piani IC2000.

È il più grande ammodernamento nella storia del traffico a lunga percorrenza delle FFS: le 341 carrozze a due piani del tipo IC2000 saranno ammodernate in vista di altri 20 anni di esercizio, il che si traduce anche in maggiore comfort per i viaggiatori a partire dal 2019. I treni saranno ammodernati conformemente alla legge sui disabili. L’investimento delle FFS ammonta a oltre 300 milioni di franchi.

Le 341 carrozze a due piani del tipo IC2000 offriranno ai viaggiatori molto più comfort: il design interno ed esterno sarà nuovo e di un colore più chiaro e l’atmosfera sarà gradevole grazie un’illuminazione LED a risparmio energetico. Saranno integrate le prese di corrente nei tavolini, vi sarà una migliore copertura della rete mobile e saranno installati terminali per le chiamate d’emergenza. Inoltre i treni avranno una nuova moquette e nuovi sedili, le parti logore saranno rinnovate, saranno installati i fasciatoi nei bagni e la zona Business sarà ampliata. Anche le carrozze ristorante saranno rivalorizzate. Oltre a essere oggetto di un’ampia revisione tecnica e di misure per preservare il valore, le carrozze IC2000 saranno riverniciate anche all’esterno. Per effettuare i lavori, le FFS smonteranno i veicoli fino alle casse e li riassembleranno.

Il numero dei posti per biciclette negli IC2000 era già stato notevolmente aumentato. Ora per ogni composizione saranno disponibili nove posti anziché cinque. L’ammodernamento dei treni si svolgerà conformemente alla legge sui disabili e prevedrà, tra l’altro, un accesso ottimizzato. I lavori si svolgeranno nelle officine di Olten e dureranno presumibilmente dal 2019 al 2024. Le FFS investiranno nell’ammodernamento della flotta oltre 300 milioni di franchi.

Pronti per altri 20 anni di esercizio.

I treni del tipo IC2000 sono la spina dorsale della flotta InterCity del traffico a lunga percorrenza e sono stati acquistati tra il 1997 e il 2004. Circolano tra l’altro nelle tratte Ginevra–Berna–San Gallo o Romanshorn–Briga. La flotta IC2000 continuerà a essere di fondamentale importanza anche dopo l’ammodernamento, in quanto consentirà di far fronte al crescente fabbisogno di posti a sedere. La strategia di flotta delle FFS prevede di ammodernare i veicoli verso la metà della loro durata di vita di 40 anni, affinché essi possano garantire un servizio affidabile per altri 20 anni.

Investimenti milionari per l’ammodernamento della flotta.

Ogni anno le FFS investono circa un miliardo di franchi in treni nuovi e ammodernati. Negli ultimi anni le FFS hanno completamente rinnovato la loro flotta di carrozze a un solo piano: con un investimento totale di 200 milioni di franchi, sono state rimesse a nuovo, e preparate dunque ad altri 20 anni di esercizio, 508 carrozze unificate IV e 232 carrozze EuroCity, mentre le vecchie carrozze verdi sono state messe fuori esercizio. Fino al 2014 sono anche state restaurate in totale 18 carrozze ristorante a un solo piano (investimento di 6,5 milioni di franchi). Dal 2012 sono stati investiti 130 milioni di franchi per procedere al rinnovo totale di 44 composizioni e 308 carrozze della flotta InterCity (ICN), di cui oltre la metà viaggia già nella nuova veste. Infine sono state rivalorizzate anche 170 carrozze del tipo Bpm51 per essere messe in esercizio presumibilmente entro il 2022.

Alla pagina Internet www.ffs.ch/mediacorner sono disponibili foto/illustrazioni. Il link si apre in una nuova finestra.

Ulteriori contenuti

Contatti.

FFS SA

Comunicazione
Hilfikerstrasse 1
Casella postale 65
3000 Berna