Binari di raccordo.

Il binario di raccordo: interfaccia per il traffico merci a basso impatto ambientale.

Circa 600 binari di raccordo collegano alla rete delle FFS imprese industriali nonché direttamente centri logistici. Circa il 90% del traffico merci ferroviario convenzionale circola pertanto su tali binari di raccordo, considerati colonna portante del trasferimento delle merci dalla strada alla rotaia.

Con la Legge sul trasporto di merci (LTM) e la relativa Ordinanza sul trasporto di merci (OTM) sono state create le condizioni quadro giuridiche per lo sfruttamento di zone industriali idonee. La Confederazione partecipa, a determinate condizioni, fino al 60% ai costi di costruzione e rinnovo.

I diritti e i doveri di FFS Infrastruttura e del relativo esercizio sono disciplinati in un contratto. Esistono inoltre norme contrattuali integrative convenute con le imprese del traffico ferroviario.