Centrale idroelettrica del Ritom.

La centrale idroelettrica presso il portale sud della linea del San Gottardo.

La centrale idroelettrica del Ritom sopra Piotta in Ticino costituisce la porta d’ingresso verso la Svizzera meridionale e fornisce corrente alla linea del San Gottardo attraverso le sottocentrali di Göschenen, Giornico, Melide e Balerna. La centrale elettrica costruita nel 1917 conduce l’acqua del lago Ritom attraverso una galleria di derivazione lunga 1030 metri fino al pozzo piezometrico dove entra nelle condotte forzate. In questo modo si sfrutta il dislivello del torrente Foss tra il lago del Ritom, contenente quasi 50 milioni di metri cubi di acqua, e la sua affluenza nel Ticino.

Visite.

Oltre a visitare la centrale potete fare una passeggiata fino al lago del Ritom. La funicolare del Ritom, costruita nel 1921, vi offrirà un’esperienza indimenticabile tra Piotta e il lago del Ritom. Su un percorso di 1369 metri supera un dislivello di 786 metri ed è una delle funicolari più ripide di questo genere al mondo. Informazioni e prenotazioni: www.ritom.ch

Le FFS saranno liete di accogliervi nella centrale idroelettrica del Ritom per introdurvi nel mondo della produzione di corrente. Informazioni e prenotazioni all’indirizzo e-mail: fuehrungen@sbb.ch

Caratteristica.

Tipo Centrale elettrica per carichi di punta
Potenza installata 44 megawatt
Produzione annua 155 gigawattore
Salto max. 850 metri
Quantità di acqua 6,4 metri cubi al secondo
Turbine 4 turbine Pelton
Generatori 4 generatori sincroni
Potenza nominale 11 megavoltampere

Ulteriori contenuti

Maggiori informazioni sul tema.