Rapporto di gestione delle FFS per il 2021.

La crisi sanitaria ha segnato fortemente anche l’esercizio 2021. Il numero di persone sui treni e nelle stazioni è diminuito di un terzo rispetto al periodo precrisi; FFS Cargo Svizzera ha registrato una stagnazione della prestazione di trasporto. Il calo della domanda ha causato perdite, che sono state tuttavia contenute sensibilmente rispetto al 2020 grazie alle misure di risparmio, ai ricavi più elevati e al maggiore sostegno della Confederazione. Le FFS intendono stabilizzare la situazione finanziaria e risparmiare circa CHF 6 mia entro il 2030. La soddisfazione del personale fa registrare valori ancora in crescita, mentre la soddisfazione dei clienti e la puntualità si mantengono su buoni livelli, anche se con differenze regionali e stagionali. Puntualità, affidabilità e sicurezza sono le priorità delle FFS definite con la strategia 2030. Sul lungo periodo, l’azienda conta di registrare un forte incremento della domanda a lungo termine grazie ai vantaggi ecologici della ferrovia ed è decisa a soddisfare le mutate esigenze della clientela rendendo l’offerta gradualmente più flessibile.

Hai domande?

Contatto.

FFS SA

Comunicazione

Hilfikerstrasse 1

Casella postale 65

3000 Berna