Lavori di manutenzione sulla linea del Sempione.

La linea del Sempione è un’infrastruttura estremamente importante, caratterizzata dal passaggio di circa 240 treni al giorno.

In futuro risponderà ancora meglio alle esigenze degli utenti dei trasporti pubblici nei Cantoni di Vaud e del Vallese e all’aumento previsto della mobilità.

Nella primavera del 2012 le FFS, l’UFT e i Cantoni di Vaud e del Vallese hanno firmato una dichiarazione d’intenti. Questo documento offre una panoramica delle misure auspicabili in ambito infrastrutturale fino al 2030–2040 e punta a garantire un aumento della capacità dell’asse del Sempione mediante un adattamento del profilo di spazio libero per i treni a due piani. La prima fase di questo potenziamento ha consentito di far circolare i treni a due piani tra Losanna e Vevey. Successivamente, entro il 2018, la sagoma limite verrà adattata ai treni bipiano su tutta la linea del Sempione fino a Briga.

Le FFS investono molte risorse per la modernizzazione delle proprie linee nei Cantoni di Vaud e del Vallese. Per consentire l’impiego dei treni a due piani, entro fine 2018 sono previsti circa 130 progetti infrastrutturali per un investimento complessivo pari a quasi 500 milioni di franchi.

Ulteriori contenuti