Corrente di trazione et corrente domestica.

La corrente di trazione è una corrente particolare con una propria frequenza (16,7 Hertz). Il 90 percento viene prodotta dall'energia idrica (centrali idroelettriche di proprietà, centrale a partecipazione o contratti di acquisto). Con una rete a bassa tensione che si estende in tutta la Svizzera, le FFS erogano la corrente necessaria per l'esercizio ferroviario e offrono ai propri clienti la massima disponibilità a prezzi preventivabili e convenienti.

Le cifre della corrente di trazione:

  • 13 centrali e convertitrici proprie,
  • oltre 70 sottocentrali,
  • oltre 1800 chilometri di linee di trasmissione,
  • produzione propria di circa 2000 gigawattora all’anno.

Oltre alla produzione propria nelle centrali idroelettriche, le FFS acquistano energia proveniente dalla «rete normale». Questa corrente ha una frequenza di 50 Hertz e innanzitutto deve essere trasformata in una corrente di trazione di frequenza tre volte inferiore prima di poter alimentare le linee di contatto. Dopodiché, una volta «trasformata», equivale a un sesto della corrente di trazione delle FFS.

Le FFS gestiscono inoltre proprie reti a media tensione attraverso le quali scorre corrente a 50 Hertz (corrente domestica). L’energia viene acquistata dai distributori locali e in seguito trasformata in bassa tensione dalle FFS. Le FFS inoltre erogano corrente a 50 Hertz per i locatari interni ed esterni all’azienda, come gli esercizi commerciali nelle stazioni.

Le cifre della corrente domestica (50 Hertz):

  • oltre 70 reti a media tensione operative su tutto il territorio svizzero,
  • oltre 400 cabine di trasformazione,
  • circa 2500 contatori di corrente di centrali elettriche locali.

Ulteriori contenuti

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità

Qui segue uno spazio pubblicitario, può includere contenuto esterno non accessibile.

Pubblicità