Informazione alla clientela su display digitale di 100 m nella stazione di Lucerna.

Per molti turisti ed escursionisti giornalieri, la stazione di Lucerna è un punto di partenza verso numerosi musei e luoghi da ammirare.

Affinché queste destinazioni possano essere raggiunte in modo semplice e rapido con i trasporti pubblici, i clienti devono poter usufruire di informazioni ben visibili e comprensibili in stazione.

Obiettivo del progetto.

È stata verificata la visibilità delle informazioni fornite ai clienti sul marciapiede di arrivo. Inoltre, sono state proposte diverse varianti di display per individuare quella più comprensibile.

Quando e come si è svolto il test?

  • Il 16 settembre 2020 sono state testate tre diverse varianti di informazione alla clientela direttamente nella stazione di Lucerna.
  • Ai test hanno preso parte 15 Voci Clienti, alle quali è stato chiesto un riscontro. Un terzo dei partecipanti conosceva molto bene la stazione, gli altri poco o addirittura per niente.
  • Alle 15 Voci Clienti è stato chiesto di cercare il collegamento più rapido per il Museo dei Trasporti di Lucerna a partire dal marciapiede, osservando con quale agio si muovessero e se vedessero le informazioni esposte.
  • I partecipanti hanno eseguito il compito commentando a voce alta la situazione, ad esempio spiegando come si orientassero, quali informazioni fossero visibili ma incomprensibili, oppure quali altre informazioni ritenessero necessarie.

Che cosa è emerso?

In linea di massima, le informazioni esposte sull’eBoard sono ben visibili e utili allo scopo.

Su tre varianti di informazione alla clientela, una è stata eliminata per le dimensioni troppo piccole e scarsamente leggibili dei caratteri. Le altre due varianti garantivano una migliore leggibilità, risultando quindi più gradevoli per le Voci Clienti: le informazioni contenute sono infatti ben visibili già da lontano e possono essere lette anche senza fermarsi.

Inoltre, è emersa la necessità di una visualizzazione generalmente più uniforme e comprensibile degli orari dei collegamenti successivi, in modo da rendere più chiare le informazioni sulle partenze.

Il test ha evidenziato che i riflessi di luce possono alterare la leggibilità delle informazioni.

Quali sono i prossimi passi?

Il progetto ha confermato che, in linea di massima, l’eBoard assolve bene al proprio compito. Per i clienti è utile leggere le informazioni relative ai collegamenti con i punti di interesse turistico. Per quanto riguarda la loro formulazione, si sono individuate le dimensioni di carattere che ne garantiscono la leggibilità ed è emerso il bisogno di rappresentare le informazioni sulle partenze in modo più comprensibile.

Grazie.

Ringraziamo cordialmente le Voci Clienti che hanno preso parte al test per averci dato la possibilità di ottimizzare il display dell’eBoard e di raccogliere numerosi input utili per l’informazione alla clientela e la segnaletica. Grazie e a presto!

Ulteriori contenuti